rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Polistena

Congresso Medici Cardiologi: importante contributo degli specialisti Utic di Polistena

Gli esperti Amato, Amodeo, Camelliti, De Vecchis e Meduri hanno preso parte al confronto con colleghi da tutta Europa. Dal 25 al 29 si sono ritrovati a Rimini per la 52 esima edizione dell'evento

I medici della Cardiologia/Utic di Polistena hanno preso parte con grande attenzione e interesse al 52esimo congresso nazionale dell’associazione dei Medici cardiologi ospedalieri. In quel di Rimini, dal 25 al 29 agosto, sono stati presenti i dottori Amato, Amodeo, Camelliti, De Vecchis e Meduri, impegnati a relazionare sugli argomenti all’ordine del giorno.

Il confronto, avvenuto con la Faculty proveniente sia dall’Italia che dall’Europa, era finalizzato alla crescita culturale e alla divulgazione delle attività svolte nel proprio reparto. I dottori Amato, Camelliti, De Vecchis e Meduri hanno coordinato, rispettivamente, le sessioni scientifiche relative a: Ecocardiografia ed eco-transesofagea’, ‘Lo stress-test in paziente asintomatico, dopo rivascolarizzazione’ ‘Ipertensione Polmonare: gestione pratica della terapia’ e ‘Le 5 novità che i cardiologi devono conoscere sul diabete’. Il dottor Amodeo ha, invece, coordinato la sessione di ‘Linee Guida sulla terapia anticoagulante nel paziente oncologico con trombo-embolismo venoso’ e relazionato su: ‘Gestione della terapia anticoagulante ed antiaritmica nel paziente con fibrillazione atriale, prima e dopo ablazione’, ‘Anticoagulanti orali diretti: i tempi sono maturi per tutti?’ e  ‘Indicazione all’ecocardiogramma transesofageo pre-cardioversione’. Quest’ultimo argomento ha suscitato molto interesse per aver puntato l’attenzione sulla cardiologia di Polistena, dove sono state effettuate un gran numero di procedure finalizzate al trattamento rapido della fibrillazione atriale, ovvero la frequente e particolarmente insidiosa perchè causa di cardioembolismo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Medici Cardiologi: importante contributo degli specialisti Utic di Polistena

ReggioToday è in caricamento