rotate-mobile
L'incontro

I garanti Marziale, Stanganelli e Muglia ricevuti a Palazzo Campanella

I rappresentanti regionali, nominati da Mancuso, presidente del Consiglio, hanno incontrato la segretaria generale Lauria: si sono intrattenuti per avviare le pratiche relative alle funzioni di mandato

I garanti, Antonio Marziale, al suo secondo mandato per l'infanzia e l'adolescenza, Anna Maria Stanganelli per la salute e Luca Muglia per i detenuti, nominati nei giorni scorsi da Filippo Mancuso, presidente del Consiglio regionale della Calabria, sono stati ricevuti a Palazzo Campanella dalla segretaria generale, Stefania Lauria, con la quale si sono intrattenuti per avviare le pratiche relative alle funzioni di mandato.

"Siamo coscienti - dichiarano i garanti in una nota congiunta - di dover ricoprire un ruolo di cerniera tra i bisogni dei cittadini e le istituzioni, che richiede grandissima dedizione e collaborazione tra di noi, con l'imprescindibile supporto delle risorse che l'amministrazione metterà a nostra disposizione. La Calabria è un territorio che contempla troppe urgenze alle quali cercheremo di far fronte in stretta connessione con le istituzioni politiche, qui intese come consiglio e giunta regionali, che ringraziamo per la fiducia riposta nelle nostre persone dopo attenta e scrupolosa valutazione curriculare. Fidiamo anche nel supporto di tutti i cittadini in termini di segnalazione di problematiche che concernono le nostre rispettive sfere di competenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I garanti Marziale, Stanganelli e Muglia ricevuti a Palazzo Campanella

ReggioToday è in caricamento