menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consulta, legittima l'istituzione dell'autorità portuale dello Stretto di Messina

L'autorità mantiene le competenze sui porti di Reggio e Villa San Giovanni. Infondato il ricorso della Regione Calabria

E' legittima l'istituzione da parte dello Stato dell'Autorità portuale dello stretto di Messina che mantiene le competenze sui porti di Reggio Calabria e Villa San Giovanni. Lo ha stabilito la Corte costituzionale, secondo cui l'istituzione della nuova Autorità in quanto deliberata con legge (la legge 136 del 2018 che ha convertito il decreto legge n. 119 dello stesso anno) e nell'esercizio della potestà legislativa dello Stato non comporta problemi di leale collaborazione con le Regioni.

La pronuncia è contenuta nella sentenza, depositata oggi (relatore il vicepresidente Giuliano Amato), che ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale promosse dalla Regione Calabria che contestava, in particolare, la competenza dell'Autorità, con sede a Messina, sui porti di Villa San Giovanni e di Reggio Calabria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento