menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti Covid, beccati e multati cinque giovani per mancato distanziamento

Uno dei giovani fermati dalla polizia locale si trovava alla guida di un'auto in stato di ebbrezza alcolica. Durante i controlli sequestrato un quintale e mezzo di frutta e verdura. Gli alimenti sono stati donati in beneficenza

Violazione delle norme anti Covid. Con questa accusa cinque giovani reggini sono stati pizzicati e multati dagli agenti della polizia locale, nell'ambito di specifici servizi di istituto. 

Uno di essi, di 19 anni, si trovava alla guida di un autoveicolo in stato di ebbrezza alcolica e "per questo motivo - spiegano dal comando Macheda Marino - si è proceduto, anche ai sensi del codice della strada, al ritiro immediato della patente". 

Durante lo stesso servizio su strada, sono stati elevati ulteriori 60 verbali per varie infrazioni tra le quali nove per mancata copertura assicurativa e tredici per guida con utilizzo del telefonino senza auricolari. Sequestrati dieci veicoli. 

Nella giornata di ieri, inoltre, gli agenti hanno sequestrato un quintale e mezzo di frutta e verdura esposto per la vendita in violazione alle norme vigenti. Le derrate sono state donate ad associazioni no profit per la distribuzione ai bisognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento