rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Occupazione abusiva, stretta della polizia locale: tre denunce e due immobili sequestrati

Super lavoro anche del nucleo di polizia ambientale, che nei primi 25 giorni del mese di luglio, ha rafforzato l'impegno sul contrasto all'abbandono dei rifiuti

Tre persone denunciate per occupazione abusiva aggravata e due immobili di proprietà dell'ente posti sotto sequestro. È al vaglio degli operatori, la posizione di un'ulteriore unità immobiliare. Questo il bilancio di tre distinte attività ispettive e di verifica del corretto utilizzo del patrimonio comunale condotte dalla polizia locale di Reggio Calabria, guidata dal comandante Salvatore Zucco.

Super lavoro anche del nucleo di polizia ambientale, che nei primi 25 giorni del mese di luglio ultimo scorso ha rafforzato l'impegno sul contrasto all'abbandono dei rifiuti. In tutto sono 19 i servizi dedicati e 47 le infrazioni accertate.

Continuano a spron battuto i servizi di polizia stradale che stanno fronteggiando al meglio le criticità della stagione estiva anche grazie all'ausilio dei sistemi elettronici di controllo delle infrazioni. In questo clima di impegno comune, finalizzato al buon andamento dei servizi, nella giornata di ieri, le parti sindacali ed il dirigente hanno chiuso di concerto la fase di confronto relativa al nuovo regime orario del servizio operativo.

"Segno inequivocabile - spiegano dal Comando del viale Aldo Moro - di una cristallina e leale gestione delle dinamiche lavorative, per il quale il dirigente intende ringraziare tutti i rappresentanti dei lavoratori intervenuti che hanno dimostrato un altissimo senso di responsabilità

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva, stretta della polizia locale: tre denunce e due immobili sequestrati

ReggioToday è in caricamento