Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Covid, in Calabria lieve aumento dei positivi ma con più test: 32 casi e un decesso

Nelle ultime 24 ore si rialzano i dati sia nelle terapie intensive, (+2), i pazienti sono 10, che in area medica (+2, 148). In aumento le guarigioni. Nel Reggino ci sono altre 11 positività. I dati della campgana vaccinale

Contagi in lieve risalita in Calabria in contemporanea anche a un numero più alto di tamponi effettuati sul territorio. Tra ieri e oggi, infatti, sono 32 i nuovi positivi individuati a fronte di 2.121 test con un tasso di positività che scende a 1,51%. 

E' quanto comunica il bollettino diffuso dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria, che registra anche un solo decesso a Catanzaro che porta a 1.213 il complessivo delle vittime da Covid. Il bilancio dei positivi dall'inizio della pandemia si ferma a quota 68.282, in seguito a 900.887 tamponi. 

La campagna vaccinale al Gom: i dati

Le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 56.119 (198 nella giornata di ieri). Di queste, 35.838 sono prime dosi, 20.281 sono, invece, seconde dosi. Il dato, spiega il report dell'ospedale, è aggiornato a ieri.

I casi nelle province

Anche oggi è la provincia di Reggio Calabria ad avere più contagi, i casi sono 11, segue Catanzaro 10, Crotone 8, Cosenza 1 e Vibo Valentia 0. Altra Regione o Stato estero 2. 

Nelle ultime 24 ore si rialzano i dati sia nelle terapie intensive, (+2), i pazienti sono 10, che in area medica (+2, 148) mentre si abbassa il numero degli isolati a domicilio (-140, 7.605) ed i casi attivi (-136, 7.763). Sul territorio aumentano le guarigioni (+167) con un totale di 59.306. 

La campagna vaccinale in Calabria

E' in ripresa la campagna vaccinale in Calabria, dopo le incertezze, nella cittadinanza, dei giorni immediatamente successivi alla modifica delle modalità di somministrazione di Astrazeneca stabilite dal Governo. Tuttavia, il numero delle dosi utilizzate è tornato a salire. Se domenica erano state circa 6.000, ieri sono state 14.356, in linea con la media giornaliera fatta registrare nelle ultime settimane. La Calabria sin da subito ha aderito alle nuove disposizioni ed al momento, secondo quanto riferito dalla Protezione civile, non ci sono neanche problemi con le scorte di Pfizer. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio  Calabria: casi attivi 682 (52 in reparto, 4 in terapia intensiva, 626 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 22.230 (21.898 guariti e 332 deceduti); Catanzaro: casi attivi 577 (29 in reparto, 2 in terapia intensiva, 546 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 9.605 (9.464 guariti e 141 deceduti); Cosenza: casi attivi 6.160, (48 in reparto, 4 in terapia intensiva, 6.108 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 16.608 (16.058 guariti e 550 deceduti); Crotone: casi attivi: 105 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva e 93 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 6.406 (6.307 guariti e 99 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 173 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva e 166 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 5.328 (5.237 guariti e 91 deceduti). 

Che cosa si può fare in zona gialla

Ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto. Al chiuso dal 1 giugno e solo a pranzo. Sì a sport all’aperto, anche di squadra e di contatto, ma senza poter utilizzare gli spogliatoi. Palestre l'1 giugno. Riaprono musei, cinema, teatri e live club ma con limitazioni di spazio. Fino al 15 giugno un solo spostamento una volta al giorno verso un'abitazione privata, in un massimo di 4 persone. Scuole aperte, superiori in presenza almeno al 70%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Calabria lieve aumento dei positivi ma con più test: 32 casi e un decesso

ReggioToday è in caricamento