Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, nessun decesso e 54 nuovi casi in Calabria nelle 24 ore

Tornano stabili le terapie intensive, i pazienti sono fermi a 11, continua ancora a scendere il numero in area medica (-11, 89), come quello degli isolati a domicilio (-13, 6.769). La Calabria da domani è in zona bianca. Nella provincia di Reggio Calabria individuati tre casi

Scendono a 54 i nuovi contagi da Covid, (ieri 111), riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria a fronte di 1.561 tamponi e  un rapporto tra test effettuati e positivi che cala al 3,46%. "Il totale dei casi di oggi, a Reggio Calabria, - precisa il bollettino giornaliero - è di 3 positivi più 1 migrante sbarcato a Bianco". Il complessivo, invece, dall'inizio della pandemia  arriva a 68.659 positività dopo 911.859 test. Tra ieri e oggi, inoltre, non viene segnalato nessun decesso sul territorio.

Sono questi i dati diffusi dal bollettino dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria.

Da lunedì 21 giugno Calabria in zona bianca: riaperture e stop coprifuoco

I casi nelle province

E' sempre la provincia di Cosenza ad avere il numero più alto di casi, i contagi sono 39, segue Vibo Valentia 8, Reggio Calabria 3, Crotone 3 e Catanzaro 0. Altra Regione o Stato estero 1. 

Tornano stabili le terapie intensive, i pazienti sono fermi a 11, mentre continua ancora a scendere il numero in area medica (-11, 89), come quello degli isolati a domicilio (-13, 6.769) e dei casi attivi (-13, 6.869). I guariti dall'infezione sono in aumento (+90) con un totale di 60.571. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio  Calabria: casi attivi 507 (25 in reparto, 5 in terapia intensiva, 477 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 22.498 (22.165 guariti e 333 deceduti); Catanzaro: casi attivi 445 (25 in reparto, 2 in terapia intensiva, 418 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 9.761 (9.619 guariti e 142 deceduti); Cosenza: casi attivi 5.679, (33 in reparto, 4 in terapia intensiva, 5.642 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 17.231 (16.679 guariti e 552 deceduti); Crotone: casi attivi: 109 (6 in reparto, 0 in terapia intensiva e 103 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 6.438 (6.338 guariti e 100 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 132 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva e 128 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 5.411 (5.319 guariti e 92 deceduti). 

Che cosa si può fare in zona gialla

Ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto. Al chiuso dal 1 giugno e solo a pranzo. Sì a sport all’aperto, anche di squadra e di contatto, ma senza poter utilizzare gli spogliatoi. Palestre l'1 giugno. Riaprono musei, cinema, teatri e live club ma con limitazioni di spazio. Fino al 15 giugno un solo spostamento una volta al giorno verso un'abitazione privata, in un massimo di 4 persone. Scuole aperte, superiori in presenza almeno al 70%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nessun decesso e 54 nuovi casi in Calabria nelle 24 ore

ReggioToday è in caricamento