Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Covid, in Calabria 114 nuovi casi e altri due morti: ci sono anche 271 guariti

Il tasso di positività al 4,41% mentre si stabilizzano le terapie intensive e prosegue il calo dei ricoverati. ci sono 27 positività nella provincia di Reggio Calabria e un decesso al Grande ospedale metropolitano

Prosegue l'andamento dei contagi da Covid in Calabria. A fronte di 2.584 test eseguiti sul territorio, pari ad un tasso di positività del 4,41%, si registra un lieve incremento dei casi: ne sono stati accertati 114. Ad oggi, dall'inzio dell'emergenza sanitaria, i positivi sono in tutto 67.872, dopo 889.518 tamponi, (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). 

Il consueto bollettino, diramato dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria, riporta anche altri due decessi registrati rispettivamente al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (ha perso la vita un uomo di 81 anni, affetto da severe patologie concomitanti all’infezione), e Crotone che aggiornano a 1.196 il complessivo delle vittime. 

La campagna vaccinale al Gom: i dati

Le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 54.545 (253 nella giornata di ieri). Di queste, 34.507 sono prime dosi, 20.038 sono, invece, seconde dosi. Il dato, come comunica l'ospedale, è aggiornato a ieri.

I casi nelle province

Risalgono i positivi a Cosenza con 62 contagi, seguita da Reggio Calabria 27, Catanzaro 19, Crotone 5 e Vibo Valentia 1. Altra Regione o Stato estero 0. 

Si stabilizzano le terapie intensive, i ricoverati sono fermi a 13, mentre scende ancora il dato in area medica (-10, 172), come il numero degli isolati a domicilio (-49, 8.375) ed i casi attivi (-159, 8.560). In aumento le guarigioni (+271) con un totale di 58.116. "Un dimesso guarito presso l'AOU Mater Domini - precisa la Regione - è stato inserito nell'Asp di provenienza (Cosenza)".

I dati del bollettino nazionale

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 842 (55 in reparto, 5 in terapia intensiva, 782 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 21.942 (21.617 guariti e 325 deceduti); Catanzaro: casi attivi 860 (31 in reparto, 3 in terapia intensiva, 826 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 9.224 (9.085 guariti e 139 deceduti); Cosenza: casi attivi 6.456, (63 in reparto, 5 in terapia intensiva, 6.388 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 16.200 (15.656 guariti e 544 deceduti); Crotone: casi attivi: 141 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva e 126 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 6.334 (6.236 guariti e 98 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 199 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva e 191 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 5.270 (5.180 guariti e 90 deceduti). 

Le vaccinazioni agli studenti

Sempre sul fronte vaccinale proseguono le somministrazioni ai maturandi e ai ragazzi di terza media che dovranno sostenere l'esame. Buona l'affluenza dei maturandi (nello scorso fine settimana ne sono stati vaccinati oltre 6.000) mentre è più scarsa quella dei quattordicenni, frenati, presumibilmente, dalle perplessità dei genitori. La Calabria, adesso, sta rispettando il target regionale indicato dal generale Figliuolo e procede a 16-17 mila vaccinazioni al giorno. Ieri sono state 16.682 e sabato scorso è stata raggiunta quota 20mila.

Che cosa si può fare in zona gialla

Ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto. Al chiuso dal 1 giugno e solo a pranzo. Sì a sport all’aperto, anche di squadra e di contatto, ma senza poter utilizzare gli spogliatoi. Palestre l'1 giugno. Riaprono musei, cinema, teatri e live club ma con limitazioni di spazio. Fino al 15 giugno un solo spostamento una volta al giorno verso un'abitazione privata, in un massimo di 4 persone. Scuole aperte, superiori in presenza almeno al 70%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Calabria 114 nuovi casi e altri due morti: ci sono anche 271 guariti

ReggioToday è in caricamento