Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Covid, lieve calo dei contagi (278) in Calabria ma ci sono altri tre morti

Tre nuovi ingressi nelle terapie intensive e diminuiscono di sei unità i pazienti nei reparti di cura (161). Nel Reggino individuati altri 127 positivi: due le vittime al Grande ospedale metropolitano: "Anche i pazienti deceduti nelle ultime ventiquattro ore non risultavano vaccinati"

Sono 278 (ieri 304) i nuovi contagiati da Covid 19 in Calabria in seguito anche a un minor numero di tamponi processati (3.902). A distanza delle 24 ore precedenti il tasso di positività risale dal 6,50% al 7,12%, mentre il totale dei positivi, dall'inizio della pandemia è 80.683 dopo 1.125.148 test. 

Non si arresta, purtroppo, la conta dei morti. Il bollettino diramato dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione ne registra altri tre, rispettivamente due al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (si tratta di una donna di 82 anni e di un uomo di 68 anni, entrambi affetti da severe patologie concomitanti all’infezione), e uno a Crotone, che allungano a 1.351 la lista delle persone decedute a causa dell'infezione. 

Sui pazienti che hanno perso la vita nela nostra città, l'ospedale reggino ribadisce sul report quotidiano che: "Anche i pazienti deceduti nelle ultime ventiquattro ore non risultavano vaccinati".

I dati del bollettino nazionale

I casi nelle province

Anche oggi è la provincia di Reggio Calabria a svettare per contagi sulle altre città calabresi, sono 127, segue Cosenza 88, Crotone 32, Catanzaro 19 e Vibo Valentia 6. Altra Regione o Stato estero 6. 

Ricoveri in aumento nelle terapie intensive, dopo tre nuovi ingressi i pazienti sono 17, mentre cala per il secondo giorno consecutivo il dato in area medica (-6, 161). Si abbassano anche gli isolati, (-19, 4.890) ed i casi attivi (-22, 5.068). Crescono le guarigioni, il bollettino ne rileva 297 con un totale di 74.264.

La campagna vaccinale al Gom

Le dosi di vaccino somministrate dal Gom al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 82.016 (132 nella giornata di ieri). Di queste, 42.200 sono prime dosi, 39.816 sono, invece, seconde dosi. Il dato, fanno sapere dall'ospedale, è aggiornato a ieri.

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 2.337 (71 in reparto, 7 in terapia intensiva, 2.259 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 25.828 (25.455 guariti e 373 deceduti); Catanzaro: casi attivi 224 (23 in reparto, 5 in terapia intensiva, 196 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10.912 (10.763 guariti e 149 deceduti); Cosenza: casi attivi 1.563, (48 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1.510 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 24.780 (24.163 guariti e 617 deceduti); Crotone: casi attivi: 354 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva e 344 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 7.323 (7.214 guariti e 109 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 255 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva e 248 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 5.993 (5.897 guariti e 96 deceduti). 

La precisazione del bollettino 

L'Asp di Catanzaro comunica "19 nuovi positivi e 5 guariti fuori regione", quella di Cosenza "93 nuovi casi di cui 3 nuovi casi a domicilio e di cui 1 comunicato erroneamente ieri come residente" ed infine Crotone "35 nuovi positivi di cui tre migranti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, lieve calo dei contagi (278) in Calabria ma ci sono altri tre morti

ReggioToday è in caricamento