rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, contagi in risalita in Calabria: 237 nuovi casi positivi e altri due decessi

Buone le notizie dal fronte ospedaliero, in calo i ricoveri nelle terapie intensive e negli altri reparti. Si abbassano anche gli isolati a domicilio. Reggio Calabria sempre in testa tra le province con 109 nuove positività

Oltre cento positivi in più da ieri a oggi. Risale la curva dei contagi da Covid in Calabria: sono 237 i casi riscontrati nelle ultime 24 ore dopo 2.444 tamponi eseguiti sul territorio calabrese. Questi i dati giornalieri relativi all'epidemia rilevati dal dipartimento regionale Tutela della salute che rileva altri due decessi rispettivamente a Cosenza e Catanzaro che portano il bilancio a 642 dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

I positivi raggiungono un totale di 35.285, dopo 551.577 tamponi, (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test), mentre le persone negative si attestano a 486.126. 

I casi nelle province

Tra le cinque province calabresi resta sempre in testa il dato, in aumento, dei contagi nella provincia di Reggio Calabria con 109 casi, seguita da Cosenza 66, Vibo Valentia 35, Catanzaro 16 e Crotone 11. Altra Regione o Stato estero 0. 

Dal fronte ospedaliero, per il secondo giorno consecutivo,  ricoveri in calo sia nelle terapie intensive (-1), per un totale di 22 pazienti, che negli altri reparti (-7), i degenti sono 217. Ancora in discesa il valore degli isolati a domicilio che si fermano a 6.478 (-238) e i casi attivi che oggi sono 6.717. In ascesa i guariti, il bollettino ne rileva 27.926, con 311 nuove guarigioni. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 1.915 (82 in reparto, 15 nel presidio di Gioia Tauro, 8 in terapia intensiva, 1.810 in isolamento domiciliare); casi chiusi 11.756 (11.573 guariti e 183 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.624 (11 in reparto AO, 6 al presidio di Lamezia, 2 al policlinico Mater Domini, 6 in terapia intensiva, 1.599 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.464 (3.370 guariti e 94 deceduti); Cosenza: casi attivi 2.623 (48 in reparto AO, 14 nel presidio di Rossano, 5 in quello di Cetraro e 3 ad Acri, 7 all'ospedale da campo, 8 in terapia intensiva, 2.538 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.720 (7.447 guariti e 273 deceduti); Crotone: casi attivi: 127 (12 in reparto e 115 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 2.571 (2.528 guariti e 43 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 378 (12 in reparto e 366 in isolamento domiciliare; casi chiusi 2.748 (2.699 guariti e 49 deceduti).  Altra Regione o Stato estero: casi attivi 50 in isolamento domiciliare; casi chiusi 309 (309 guariti). 

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 642 le vittime del Coronavirus. "Le persone decedute - spiegano dall'unità di crisi regionale - vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso".

Rientri in Calabria

Dall'ultimo report, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria, per attestare la presenza sul territorio, sono in totale 161.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi in risalita in Calabria: 237 nuovi casi positivi e altri due decessi

ReggioToday è in caricamento