menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, curva altalenante in Calabria nelle 24 ore: 194 nuovi casi positivi e tre decessi

Rispetto a ieri il numero delle positive è salito a 37.292. In cura nelle strutture ospedaliere e in isolamento controllato vi sono 6.134 persone. Tra le province resta alto il dato dei casi su Reggio Calabria (72)

Leggera flessione dei casi positivi in Calabria. A fronte di 2.343 tamponi eseguiti tra ieri e oggi sul territorio sono 194 i nuovi contagi da Covid individuati dal personale sanitario. E' quanto comunica il dipartimento regionale Tutela della Salute che nel consueto report quotidiano registra purtroppo altri tre decessi che portano a 674 il triste bilancio delle vittime dall'inizio della pandemia.

I positivi raggiungono un complessivo di 37.292, dopo 576.682 tamponi, (allo stesso soggetto possono essere effettuati più  test), mentre le persone negative si attestano a 507.362. 

I casi nelle province

Il numero dei contagi vede sempre in testa la provincia di Reggio Calabria con 143 casi seguita da Cosenza 46, Vibo Valentia 39, Crotone 16 e infine Catanzaro 15. Altra Regione o Stato estero 0. 

Si abbassa di due unità il dato nelle terapie intensive, sono 17 i ricoverati mentre risale quello negli altri reparti (+6): 186 i pazienti in area medica. Scende ancora il valore degli isolati a domicilio che si attestano a 5.931 (-39) e dei casi attivi (6.134). I guariti, invece, sono 30.484, con 226 nuove guarigioni. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 1.632 (76 in reparto, 9 nel presidio di Gioia Tauro, 9 in terapia intensiva, 1.538 in isolamento domiciliare); casi chiusi 12.974 (12.779 guariti e 195 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.495 (14 in reparto AO, 3 al presidio di Lamezia, 3 al policlinico Mater Domini, 4 in terapia intensiva, 1.471 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.747 (3.650 guariti e 97 deceduti); Cosenza: casi attivi 2.310 (38 in reparto AO, 10 nel presidio di Rossano, 4 in quello di Cetraro e 1 ad Acri, 4 all'ospedale da campo, 4 in terapia intensiva, 2.249 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.505 (8.220 guariti e 285 deceduti); Crotone: casi attivi: 143 (8 in reparto e 135 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 2.658 (2.615 guariti e 43 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 504 (16 in reparto e 488 in isolamento domiciliare; casi chiusi 2.965 (2.911 guariti e 54 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 50 in isolamento domiciliare; casi chiusi 309 (309 guariti). 

I dati del contagio della Fondazione Gimbe

Nella settimana dal 17 al 23 febbraio, secondo Fondazione Gimbe in Calabria risulta in peggioramento l'indicatore relativo alle "Persone testate per 100.000 abitanti" rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid. Dati confermati anche dal bollettino odierno che, per le ultime 24 ore, parla di un calo di 2 ricoverati in terapia intensiva (17) e un aumento di 6 in area medica che complessivamente sono 186.

La campagna vaccinale

Riguardo alla percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale, secondo i dati della Fondazione Gimbe questa è dell'1,78% contro una media nazionale del 2,25%. La percentuale di over 80 che ha completato il ciclo vaccinale è dello 0,9% contro la media italiana del 2,9%. I dati dell'Agenzia italiana del farmaco, aggiornati alle 15.07,  dicono che gli over 80 che hanno ricevuto il vaccino sono 3.960; 148 gli appartenenti alle forze armate; 155 il personale scolastico; 60.193 gli operatori sanitari e socio sanitari; 17.424 gli operatori non sanitari; 5.867 gli ospiti delle strutture residenziali.

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 674 le vittime del Coronavirus. "Le persone decedute - spiegano dall'unità di crisi regionale - vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso". Inoltre, un deceduto inserito nell’Asp di Catanzaro è stato inserito tra i decessi dell’Asp di Vibo Valentia.

Rientri in Calabria

Dall'ultimo report, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria, per attestare la presenza sul territorio, sono in totale 105.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento