menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, intercettati in Calabria 397 nuovi casi positivi: ci sono altre quattro vittime

I positivi sono 15.256 mentre i casi attualmente attivi si attestano a quota 10.446. I contagi confermati oggi sono così suddivisi: Reggio Calabria 164, Cosenza 102, Catanzaro 61, Crotone 59 e Vibo Valentia 11. Due nuovi ricoverati nelle terapie intensive

Contagi in lieve aumento sulla curva epidemiologica della Calabria. Tra ieri e oggi sull'intero territorio sono stati individuati 397 nuovi positivi (+62 rispetto a ieri) e  registrati altri 4 decessi, che portano il tragico bilancio dei morti a 254. Due vittime rispettivamente a Reggio Calabria e a Vibo Valentia. 

E' quanto comunica il bollettino del dipartimento regionale Tutela della Salute. Il numero dei positivi arriva, dunque, a un complessivo di 15.256, dopo 353.604 tamponi, (dall'inizio dell'emergenza) dei quali 329.728 hanno dato esito negativo, mentre nelle ultime 24 ore sono 2.329 le persone sottoposte allo screening per il virus.

I casi nelle province

I casi intercettati vedono ancora svettare la provincia di Reggio Calabria 164 seguita da Cosenza 102, Catanzaro 61, Crotone 59 e infine Vibo Valentia 23 mentre gli attualmente attivi si attestano a quota a 10.466 (ieri erano 10.264), mentre i contagiati, affetti dall'infezione si fermano a 15.256. Sempre buone le notizie che arrivano dal fronte dei guariti: 4.536 e 191 nuove guarigioni.

Sale di due unità sia il numero dei ricoverati nelle terapie intensive per un totale di 45 pazienti che il dato (+3) dei degenti in altri reparti (428). Infine, l'asticella dei positivi in isolamento domiciliare, con sintomi lievi o senza si impenna ancora e raggiunge il valore di 9.993 (+197).

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 3.534 (129 in reparto, 25 nel presidio di Gioia Tauro, 9 in terapia intensiva, 3.359 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.402 (2.334 guariti e 68 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.585 (71 in reparto e 18 in terapia intensiva, 1.496 in isolamento domiciliare); casi chiusi 689 (631 guariti e 58 deceduti); Cosenza: casi attivi 3.516 (120 in reparto AO, 14 nel presidio di Rossano e 11 in quello di Cetraro, 18 in terapia intensiva, 3.353 in isolamento domiciliare); casi chiusi 865 (761 guariti e 104 deceduti); Crotone: casi attivi: 851 (41 in reparto e 810 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 428 (422 guariti e 6 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 677 (17 in reparto e 660 in isolamento domiciliare; casi chiusi 234 (217 guariti e 17 deceduti). 

Altra Regione o Stato estero: casi attivi 313 in isolamento domiciliare; casi chiusi 172 (171 guariti, 1 deceduto). È compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione.

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 254 le vittime del Coronavirus. 

Rientri in Calabria

Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 157. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Esaltare I tratti del viso? La risposta è il contouring

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento