menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Calabria oscilla la curva dei contagi: 187 nuovi casi positivi e tre decessi

E' quanto riporta il consueto bollettino del dipartimento tutela della salute. La regione resta in zona gialla. I positivi sono ad oggi 37.720. Registrata una vittima a Reggio Calabria

La regione, dopo aver superato il vaglio del monitoraggio settimanale dell'Iss-ministero della salute, resta in zona gialla. L'Rt puntuale questa settimana è 1.01 contro lo 0.76 della settimana scorsa. I dati giornalieri dicono che i contagi in Calabria sono tornati a scendere, anche se leggermente. Sono 187 i casi positivi individuati tra ieri e oggi a fronte di 2.294 tamponi eseguiti sull'intero territorio.

E' quanto riporta il dipartimento regionale Tutela della Salute che registra altri tre decessi, ripettivamente a Reggio calabria, Cosenza e Catanzaro che portano a 680 la lista delle vittime dall'inizio della pandemia. I positivi raggiungono un complessivo di 37.720, dopo 582.134  tamponi, (allo stesso soggetto possono essere effettuati più  test), mentre le persone negative si attestano a 511.908. 

I casi nelle province

Per numero dei contagi passa in testa la provincia di Cosenza con 71 casi seguita da Reggio Calabria 60, Vibo Valentia 32,  Crotone 15 e Catanzaro 9. Altra Regione o Stato estero 0. 

Sale di una unità il dato nelle terapie intensive, 20 i ricoverati mentre scende quello negli altri reparti (-2): 187 i pazienti in area medica. Si alza anche il valore degli isolati a domicilio che si attestano a 6.097 (+66) e i casi attivi (6.304). I guariti, invece, sono 30.736, con 119 nuove guarigioni. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 1.676 (78 in reparto, 8 nel presidio di Gioia Tauro, 10 in terapia intensiva, 1.580 in isolamento domiciliare); casi chiusi 13.101 (12.905 guariti e 196 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.494 (10 in reparto AO, 3 al presidio di Lamezia, 4 al policlinico Mater Domini, 7 in terapia intensiva, 1.470 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.776 (3.678 guariti e 98 deceduti); Cosenza: casi attivi 2.393 (39 in reparto AO, 12 nel presidio di Rossano, 4 in quello di Cetraro e 2 ad Acri, 3 all'ospedale da campo, 3 in terapia intensiva, 2.330 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.552 (8.264 guariti e 288 deceduti); Crotone: casi attivi: 154 (8 in reparto e 146 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 2.673 (2.630 guariti e 43 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 537 (16 in reparto e 521 in isolamento domiciliare; casi chiusi 3.005 (2.950 guariti e 55 deceduti).  Altra Regione o Stato estero: casi attivi 50 in isolamento domiciliare; casi chiusi 309 (309 guariti). 

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 680 le vittime del Coronavirus.

Rientri in Calabria

Dall'ultimo report, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria, per attestare la presenza sul territorio, sono in totale 188.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento