menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Calabria leggera flessione dei nuovi casi positivi (+150): altri sei decessi

Il numero dei positivi arriva a un complessivo di 24.590 mentre scende anche oggi il valore dei casi attivi, sono 8.657. Stabili le terapie intensive. Accertati 67 positività a Reggio Calabria e altri tre decessi: due al Gom

Nelle ultime 24 ore, la curva dei contagi in Calabria è in leggera flessione a fronte di 1.411 persone testate. Sono 150, i nuovi casi positivi e si registra anche il doppio dei decessi rispetto a ieri, sei in più, che portano il totale delle vittime dall'inizio dell'emergenza a 488. Il dipartimento regionale Tutela della Salute ne registra tre a Reggio Calabria, (al Grande ospedale metropolitano hanno perso la vita due uomini di 86 e 74 anni, entrambi con gravi patologie concomitanti all'infezione), due a Cosenza e uno a Crotone.

Il numero dei positivi arriva a un complessivo di 24.590, dopo 445.178  tamponi, dei quali 401.519 hanno dato esito negativo. Scende anche oggi il valore dei casi attivi, sono 8.657 contro gli 8.816 rilevati ieri.

I dati del bollettino nazionale

I casi nelle province

I nuovi contagi nelle cinque province sono così ripartiti: scende il dato di Reggio Calabria 67, seguito da Catanzaro 33, Vibo Valentia 29, Cosenza 21 e Crotone 0. Altra Regione o Stato estero 0.

In area medica sono stabili i ricoveri nelle terapie intensive che sono fermi, da due giorni, a 19. Sale invece il dato dei degenti (+8) negli altri reparti (242) e scende ancora quello degli isolati a domicilio, (-167), sono in tutto 8.396. Sempre in crescita il numero dei guariti, il bollettino ne registra 15.445, con 303 nuove guarigioni.

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 1.918 (78 in reparto, 8 nel presidio di Gioia Tauro, 7 in terapia intensiva, 1.825 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.340 (7.206 guariti e 134 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.553 (22 in reparto AO, 3 al presidio di Lamezia, 7 al policlinico Mater Domimi, 5 in terapia intensiva, 1.516 in isolamento domiciliare); casi chiusi 1.923 (1.843 guariti e 80 deceduti); Cosenza: casi attivi 3.883 (61 in reparto AO, 10 nel presidio di Rossano, 5 in quello di Cetraro, 5 nel presidio ospedaliero di Acri, 7 in ospedale da campo, 7 in terapia intensiva, 3.788 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.457 (3.250 guariti e 207 deceduti); Crotone: casi attivi: 356 (24 in reparto e 332 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 1.874 (1.837 guariti e 37 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 792 (12 in reparto e 780 in isolamento domiciliare; casi chiusi 1.135 (1.105 guariti e 30 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 155 in isolamento domiciliare; casi chiusi 204 (204 guariti).

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 488 le vittime del Coronavirus. 

Rientri in Calabria

Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria, per attestare la presenza sul territorio, considerate le festività natalizie, sono in totale 138.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento