Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, in Calabria 302 nuovi casi positivi e altri cinque morti nelle 24 ore

I positivi sono in tutto 61.227 dal'inizio dell'emergenza. Si registra un nuovo ingresso in terapia intensiva mentre si abbassa il dato in area medica. Aumentano i guariti (535). La provincia di Reggio Calabria, con 132 nuovi contagi, scalza quella di Cosenza. Due i decessi al Grande ospedale metropolitano

In risalita i nuovi contagi in Calabria. Sono 302 i casi positivi a fronte di un maggior numero di test, 4.062 tamponi su 2.912 soggetti testati. Il bollettino regionale del dipartimento Tutela della Salute, riporta anche cinque decessi, registrati rispettivamente, uno a Reggio Calabria e quattro a Cosenza, che portano a 1.040 la lista delle persone decedute dall'inizio dell'emergenza. In serata il Grande ospedale metropolitano ha comunicato, nel consueto report giornaliero, il decesso di due uomini di 80 e 92 anni, entrambi con altre comorbidità non gravi.

I dati 

I positivi raggiungono un totale di 61.227, dopo 784.856 tamponi, (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test), mentre le persone negative sono in tutto 665.356. 

I casi nelle province

La provincia di Reggio Calabria, con 132 nuovi contagi, scalza quella di Cosenza 64, Crotone 55, Catanzaro 41 e Vibo Valentia 10. Altra Regione o Stato estero 0. 

Un nuovo ingresso nelle terapie intensive con un totale di 40 pazienti, mentre si abbassa il dato in area medica (-1, 439), quello degli isolati a domicilio (-238, 13.668) e dei casi attivi (14.147); sempre in salita, invece, il numero dei guariti (+535) con un complessivo di 46.040. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 2.465 (95 in reparto, 29 nel presidio di Gioia Tauro, 9 in terapia intensiva, 9 in reparto al presidio ospedaliero di Melito, 2.323 in isolamento domiciliare); casi chiusi 18.288 (17.999 guariti e 289 deceduti); Catanzaro: casi attivi 2.706 (41 in reparto AO, 8 al presidio di Lamezia, 20 al policlinico Mater Domini, 10 in terapia intensiva, 2.627 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.256 (6.135 guariti e 121 deceduti); Cosenza: casi attivi 7.577 (106 in reparto AO, 37 nel presidio di Rossano, 3 in terapia intensiva al presidio di Rossano, 18 ad Acri, 22 in quello di Cetraro, 0 all'ospedale da campo, 18 in terapia intensiva, 7.373 in isolamento domiciliare); casi chiusi 12.861 (12.390 guariti e 471 deceduti); Crotone: casi attivi: 889 (34 in reparto e 855 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 4.751 (4.673 guariti e 78 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 428 (20 in reparto e 408 in isolamento domiciliare; casi chiusi 4.613 (4.532 guariti e 81 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 82 in isolamento domiciliare; casi chiusi 311 (311 guariti). 

Vaccinazione in Calabria: i dati dell'Agenzia del farmaco 

Nella nostra regione, secondo quando riporta l'Agenzia del farmaco, dati aggiornati alle 18.54, sono state somministrate 595.335 dosi sulle 742.430 disponibili, pari all'80,2% con la regione che si pone al penultimo posto in Italia. Di queste 134.674 sono state somministrate agli over 80 e 134.674 a soggetti fragili e caregiver. 85.617 sono andate agli operatori sanitari e sociosanitari, 24.949 a personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 27.069 agli ospiti delle Rsa, 27.431 a personale delle scuole, 15.915 al comparto difesa e 16.230 alla categoria "altro". Riguardo all'età, a 53.789 dosi sono andate alla fascia 70-79 anni e 42.787 a quella 60-69.

Note dalla Regione

"Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile".

Che cosa si può fare in zona arancione

Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 ma con autocertificazione; sarà vietato uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, consentito l'asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Calabria 302 nuovi casi positivi e altri cinque morti nelle 24 ore

ReggioToday è in caricamento