rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Il bollettino

Covid, contagi sempre alti in Calabria: ricoveri in rialzo e ci sono altri 8 morti

Cala il dato nelle rianimazioni ma aumenta quello in area medica (+16). Il tasso di positività schizza al 29,50% e la provincia di Reggio Calabria conta altre tre vittime e 1.436 positivi in più nelle 24 ore

Un tasso di positività che si impenna al 29,50%, contagi in continuo e costante aumento nelle 24 ore e purtroppo altri otto decessi, trenta vittime in soli tre giorni, in Calabria. Il Covid marca stretto la nostra regione che sale al 39% in area non critica ma scende al 17% nelle rianimazioni e potrebbe quindi evitare, dopo il monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità e la cabina di regia del pomeriggio, la retrocessione da zona gialla ad arancione.

Sono 3.653 i nuovi positivi, (1.436 intercettati solo nella provincia di Reggio Calabria), ma di questi, come precisa l'Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, 1.026 appartengono a giorni precedenti, individuati a fronte di 12.383 tamponi processati sul territorio che allungano a 140.237 il totale dei contagiati dopo 1.832.456 test dall'inizio della lotta all'infezione.

Aumenta anche il complessivo delle persone decedute, che si aggiorna a 1.708: il bollettino dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione segnala tre morti, di cui uno nel reparto di terapia intensiva del Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (si tratta, fa sapere il nosocomio "di tre uomini, non vaccinati, uno di 72 anni senza altre patologie riferite in anamnesi, uno di 70 anni con patologie concomitanti all’infezione ed uno di 82 anni con severe comorbidità), tre a Cosenza e rispettivamente uno a Catanzaro e Crotone. 

I dati del bollettino nazionale

La variante Covid Omicron in Calabria: i dati dello studio dell'Istituto superiore di sanità

In Calabria lo scorso 3 gennaio la variante Covid Omicron era la più presente con una stima del 71,4% (80,75% la media in Italia) rispetto alla variante Delta al 28,6% (19,22% media in Italia). E' quanto riporta lo studio, effettuato dall'Istituto superiore di sanità insieme alla fondazione Bruno Kessler, che ha coinvolto 4 laboratori che hanno preso in esame un campione di 1.073 positivi. I campioni sequenziati sono stati 40, le successive sequenze ottenute per le analisi sono state 35 (25 Omicron e 10 Delta). Lo studio ha coinvolto tutte le regioni d'Italia.

I casi nelle province

Tornano a volare i contagi nella provincia di Reggio Calabria rispetto alle altre province calabresi, i casi sono 1.436, segue Catanzaro 1.193, Cosenza 623, Vibo Valentia 273 e Crotone 121. Altra regione o stato estero 7.

Si abbassa, per il secondo giorno consecutivo, il dato nelle rianimazioni (-2, 31) mentre il report regionale registra altri sedici ricoveri in area medica (415). Aumentano, come di consueto, isolati (+2.169, 34.230), casi attivi (+2.183, 34.676) e guariti (+1.462, 103.853).

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 11.561 (169 in reparto, 11 in terapia intensiva, 11.381 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 40.475 (39.982 guariti e 493 deceduti); Catanzaro: casi attivi 5.013 (75 in reparto, 13 in terapia intensiva, 4.925 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 14.034 (13.852 guariti e 182 deceduti); Cosenza: casi attivi 8.529, (128 in reparto, 6 in terapia intensiva, 8.395 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 30.062 (29.302 guariti e 760 deceduti); Crotone: casi attivi: 2.400 (23 in reparto, 0 in terapia intensiva e 2.377 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 10.747 (10.612 guariti e 135 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 6.940 (18 in reparto, 0 in terapia intensiva e 6.922 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 8.750(8.622 guariti e 128 deceduti).

La precisazione del bollettino

L'Asp di Catanzaro comunica: "Oggi 1193 positivi di questi 167 positivi molecolari nuovi e 1026 antigenici positivi non conteggiati nei giorni precedenti ( gli antigenici positivi nel periodo dal 2 a 6 gennaio sono stati 467)", quella di Cosenza invece comunica: "Nel setting fuori regione si registrano 4 nuovi casi a domicilio", ed infine l'Azienda sanitaria provinciale di Crotone: "Rispetto al totale di 123 casi registrati in data odierna, 95 si riferiscono a test antigenici dei quali 76 si riferiscono alla settimana 2-6 gennaio. Inoltre, si precisa che l'incremento del totale dei casi confermati è pari a 121 poiché da una verifica dei dati è emersa la presenza di 2 casi duplicati nel database. Nel setting fuori regione risultano 3 nuovi casi a domicilio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, contagi sempre alti in Calabria: ricoveri in rialzo e ci sono altri 8 morti

ReggioToday è in caricamento