rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Il bollettino

Covid, record di contagi in Calabria e boom di tamponi: ci sono altri 6 morti

La precisazione del bollettino sui decessi registrati a Cosenza. Nelle 24 ore aumentano i ricoveri sia in area medica che in rianimazione. Il numero più alto di casi, (598) si concentra sempre nella provincia di Reggio Calabria che conta anche una vittima

Continua inesorabile la corsa del virus in Calabria ed è nuovo record di contagi e boom di tamponi nelle ultime 24 ore. La nostra regione, in zona gialla dal 27 dicembre, prorograta dal ministero della salute proprio in virtù dell'incidenza dei casi, oggi fa i conti con 1.590 nuovi positivi, intercettati dopo ben 12.777 tamponi processati sull'intero territorio.

Schizza al 12,44% il tasso di positività mentre il complessivo dei casi, dall'inizio della lotta al mostro invisibile, si ferma a 108.089 a seguito di 1.639.521 test. Sono questi i numeri, sicuramente non rassicuranti, diffusi dal bollettino dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione che segnala anche altri sei morti, cinque a Cosenza e uno al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (si tratta di una donna di 81 anni, comunica la direzione generale del nosocomio, affetta da severe patologie concomitanti all’infezione). Sale così a 1.601 il bilancio delle persone decedute a causa del Covid.

I dati del bollettino nazionale

I casi nelle province

L'infezione galoppa nella provincia di Reggio Calabria che, anche oggi, detiene il numero più alto di casi rispetto agli altri territori calabresi, i contagi sono 598, segue Vibo Valentia 403, Catanzaro 285, Cosenza 161 e Crotone 132. Altra regione o stato estero 11.

Anche dal fronte ospedaliero arriva la notizia di un incremento di ricoveri: quattro unità in rianimazione (28) e diciotto nuovi ingressi in area medica (313). Sempre in crescita gli isolati (+1.260, 12.973), casi attivi (+1.282, 13.314) e guariti (+302, 93.174).

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 5.283 (126 in reparto, 9 in terapia intensiva, 5.148 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 34.304 (33.847 guariti e 457 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.800 (47 in reparto, 10 in terapia intensiva, 1.743 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 12.586 (12.411 guariti e 175 deceduti); Cosenza: casi attivi 3.818, (96 in reparto, 9 in terapia intensiva, 3.713 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 29.252 (28.533 guariti e 719 deceduti); Crotone: casi attivi: 694 (22 in reparto, 0 in terapia intensiva e 672 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 9.429 (9.303 guariti e 126 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 1.580 (22 in reparto, 0 in terapia intensiva e 1.558 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 7.772 (7.658 guariti e 114 deceduti).

Centro vaccini del Grande ospedale metropolitano: l'avviso all'utenza

Il Grande ospedale metropolitano avverte i cittadini "che il Centro vaccini, a decorrere da mercoledì 29 dicembre 2021, effettuerà le vaccinazioni solo agli utenti prenotati attraverso la piattaforma regionale". 

La precisazione del bollettino

L' Asp di Catanzaro comunica "292 nuovi soggetti positivi di cui 7 residenti fuori regione", quella di Vibo Valentia "406 nuovi soggetti positivi di cui 3 fuori regione". L'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza riporta che "oggi si registrano 5 decessi, due avvenuti ieri (1 in T.I. e 1 in Pronto Soccorso Spoke Corigliano Rossano) e 3 a domicilio, avvenuti rispettivamente il 31/10/2021, il 12/11/2021 ed il 13/12/2021 e di cui si è avuta notizia ieri, a seguito di verifica effettuata sulle schede ISTAT di morte. Comunica 162 nuovi soggetti positivi di cui 1 fuori regione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, record di contagi in Calabria e boom di tamponi: ci sono altri 6 morti

ReggioToday è in caricamento