rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Il bollettino

Covid, cresce l'onda dei contagi in Calabria: 1.905 positivi e altri 7 morti

Se le rianimazioni tornano stabili (29), aumenta la pressione in area medica con altri dodici ingressi (335). Registrate anche 511 guarigioni. L'infezione galoppa nel Reggino, territorio più colpito dai contagi: ci sono altre due vittime al Gom

Si impennano i contagi in Calabria nelle ultime 24 ore. Dopo un boom di tamponi processati sul territorio, per l'esattezza 13.194 contro i 9.052 eseguiti ieri, sono stati accertati 1.905 nuovi positivi che aggiornano a 116.747 il totale dei casi, dall'inizio della lotta al virus, a seguito di 1.704.388 test. Si ferma al 14,44% il tasso di positività.

Il Covid minaccia la regione ed i dati certamente non rassicuranti potrebbero far intravedere all'orizzonte, già da lunedì 10 gennaio, la zona arancione. Il bollettino dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione comunica, purtroppo, altri sette morti registrati, rispettivamente, due a Vibo Valentia e al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (si tratta, spiega il report del nosocomio, di due pazienti "una di 75 anni e un'altra di 83 anni, entrambe affette severe patologie concomitanti all'infezione") e tre a Cosenza che allungano a 1.642 il drammatico bilancio delle persone decedute.   

I dati del bollettino nazionale

I casi nelle province

L'infezione si espande velocemente nella provincia di Reggio Calabria, territorio più colpito per numero di contagi, i casi sono 836, segue  Vibo Valentia 413, Catanzaro 300, Crotone 204 e Cosenza 150. Altra regione o stato estero 2.

Se le rianimazioni tornano stabili (29), aumenta la pressione in area medica con altri dodici ingressi (335). Crescono i dati tra isolati (+1.375, 19.360), casi attivi (+1.387, 19.724) e guariti (+511, 95.381).

Vaccini, in Calabria in arrivo oltre 23 mila dosi

La campagna vaccinale al Gom di Reggio: i dati

Le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 104.295 (527 nella giornata di ieri). Di queste, 47.555 sono prime dosi; 45.203 seconde e 11.537 terze. (Il dato è aggiornato a ieri).

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 7.202 (136 in reparto, 12 in terapia intensiva, 7.054 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 35.348 (34.880 guariti e 468 deceduti); Catanzaro: casi attivi 2.776 (58 in reparto, 10 in terapia intensiva, 2.708 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 12.964 (12.788 guariti e 176 deceduti); Cosenza: casi attivi 4.942, (103 in reparto, 7 in terapia intensiva, 4.832 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 29.396 (28.657 guariti e 739 deceduti); Crotone: casi attivi: 1.090 (28 in reparto, 0 in terapia intensiva e 1.062 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 9.738 (9.608 guariti e 130 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 3.475 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva e 3.465 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 8.140 (8.021 guariti e 119 deceduti).

La fine delle regioni "a colori": non cambia quasi più nulla tra zona arancione, gialla o bianca

La precisazione del bollettino

L'Asp di Vibo Valentia comunica "un decesso a domicilio avvenuto il 04/12/2021" mentre quella di Cosenza "152 nuovi soggetti positivi di cui 2 fuori regione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, cresce l'onda dei contagi in Calabria: 1.905 positivi e altri 7 morti

ReggioToday è in caricamento