rotate-mobile
Cronaca

Controlli nelle Rsa, anziani abbandonati a loro stessi davanti all'emergenza Covid-19

Il caso di una struttura di Reggio Calabria è stato ricordato dal comandante generale del Nas, Adelmo Lusi, che ha fatto il punto sui controlli effettuati dai carabinieri del Nucleo anti sofisticazioni nelle residenze sanitarie operative in Italia

Anziani lasciati abbandonati a loro stessi quando l’epidemia da Coronavirus si stava allargando a macchia d’olio su tutto il territorio nazionale. E’ questo quello che hanno riscontrato i carabinieri del Nas durante una delle loro tante ispezioni effettuate a carico di una struttura residenziale per anziani di Reggio Calabria.

A dirlo è stato il generale di divisione Adelmo Lusi, da 3 anni alla guida del Comando tutela della Salute, dal quale dipendono i 38 Nuclei territoriali del Nas dei carabinieri, uno di questi operativo a Spirito Santo. 

“In soli 3 mesi - ha detto il generale Lusi al Corriere della Sera - abbiamo effettuato 1.572 ispezioni, il 30% delle quali su incarico della magistratura. In 182 casi abbiamo riscontrato gravi irregolarità e sono state denunciate 136 persone. Ci sono state situazioni, come a Lecce e Reggio Calabria dove ci siamo imbattuti in anziani abbandonati a loro stessi. Erano scappati, li avevano lasciati soli. E contagiati. Una cosa terribile”.

"C'è di tutto - ha detto ancora Lusi - dalla mancanza di autorizzazioni all'igiene precaria dei locali, fino alle violazioni delle norme anti-Covid. In moltissimi casi nelle prime settimane il personale addetto all'assistenza degli ospiti non era formato, né indossava mascherine, guanti, visiere e parascarpe”.

Una situazione inaccettabile davanti al fatto che a finire schiacciati da queste inadempienze sono stati centinaia di anziani lungo la Penisola.

Più di 4 mesi di emergenza, decine di migliaia di morti. Ma il 2020 sarà ricordato anche come l'anno delle inchieste della magistratura su cosa non ha funzionato nell'affrontare l'epidemia. “Solo noi - ha concluso il comandante generale del Nucleo anti sofisticazioni - abbiamo 302 deleghe dell'autorità giudiziaria: 157 al Nord, 91 al Centro, 54 al Sud e nelle Isole”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle Rsa, anziani abbandonati a loro stessi davanti all'emergenza Covid-19

ReggioToday è in caricamento