menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio regionale, intercettato un caso positivo: tamponi per tutti i dipendenti

Come da protocollo anti Covid, è stata avviata nell'immediato la sanificazione dei locali di palazzo Campanella. Il dipendente è in quarantena domiciliare

Un caso positivo da Coronavirus, è stato intercettato a Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria. Si tratta di un dipendente del settore risorse umane, che è stato posto in quarantena domiciliare. Mentre è in corso la ricostruzione dei contatti, per tutti i dipendenti sono stati disposti i tamponi.

Il direttore generale del Consiglio regionale della Calabria, avvocato Maria Stefania Lauria, comunica che sono state adottate "le misure tecniche, organizzative e procedurali previste dal protocollo di sicurezza aziendale anti-contagio dell’Ente. In particolare, questa mattina è stata effettuata la pulizia straordinaria dei locali destinati al settore interessato e il personale dello stesso settore è stato opportunamente autorizzato allo
svolgimento della prestazione lavorativa interamente in modalità agile.

Il Consiglio regionale, inoltre, ha tempestivamente contattato le autorità sanitarie competenti offrendo la più ampia collaborazione e fornendo ogni utile indicazione diretta ad applicare le misure di prevenzione del contagio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento