Coronavirus, chiusura preventiva reparto ortopedia: la precisazione del Gom

La direzione generale comunica che "l’attività di pronto soccorso ortopedico e gli interventi chirurgici non differibili saranno garantiti dagli specialisti ortopedici dell'ospedale"

Il Grande ospedale metropolitano

In seguito a quanto comunicato ieri sulla chiusura preventiva del reparto di ortopedia e traumatologia del Grande ospedale metropolitano, la direzione generale comunica alla cittadinanza che "l’attività di pronto soccorso ortopedico e gli interventi chirurgici non differibili saranno garantiti dagli specialisti ortopedici del Gom".

L'ospedale garantisce la piena operativa del sistema dell’emergenza urgenza, che non ha subito ne subirà interruzioni. "La sospensione dei ricoveri nella Uoc di ortopedia -spiega ancora la direzione generale - sarà assorbita con una rimodulazione del setting assistenziale in attesa di riaprire il reparto, la qual cosa accadrà solo dopo avere espedito tutte le procedure per la sicurezza sanitaria che, come già precedentemente comunicato, sono già in corso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Le menti del "Farmabusiness" avevano puntato anche la Città dello Stretto

  • Pioggia e vento su Reggio Calabria, allerta meteo arancione: il Comune attiva il Coc

Torna su
ReggioToday è in caricamento