rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, il Distretto 2100 del Rotary dona al Gom strumenti ad alta tecnologia

La cerimonia di consegna si svolgerà martedì 26 maggio, alle ore 10.30, nella sala Spinelli del presidio ospedaliero. "Il Gom - spiegano dal Rotary - è uno dei due ospedali selezionati in tutto il territorio del Distretto 2100"

Il Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria riceverà domani dal Rotary International, Distretto 2100, strumenti ad alta tecnologia innovativa per contenere il rischio di contagio da Covid-19. Si tratta di unità di elevato valore, che entreranno a far parte del patrimonio dell’azienda ospedaliera e che sosterranno il lavoro del personale sanitario impegnato nel campo dell’infettivologia anche quando l’emergenza Coronavirus sarà finita.

"Il Gom - spiegano dal Rotary - è uno dei due ospedali selezionati in tutto il territorio del Distretto 2100 (Campania-Calabria-Lauria) per la donazione che rientra in un progetto promosso da tutti i Distretti italiani". La consegna degli strumenti si svolgerà, martedì 26 maggio 2020, alle ore 10.30, nella sala Spinelli del Grande ospedale metropolitano.

Parteciperanno il commissario straordinario dell’azienda ospedaliera Iole Fantozzi, il direttore sanitario Giuseppe Foti, il direttore amministrativo Francesco Araniti, il direttore sanitario di presidio Antonino Verduci, il presidente della commissione Rotary Foundation del Distretto 2100 Alfredo Focà (nell’occasione anche delegato del governatore distrettuale Pasquale Domenico Verre) e i presidenti dei Rotary cittadini: Dina Porpiglia (Club Reggio Calabria), Gianfranco Fragomeni (Club Reggio Calabria Sud Parallelo 38), Riccardo Santacroce (Club Reggio Calabria Nord) e Giuseppe Granata (Club Reggio Calabria Est).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Distretto 2100 del Rotary dona al Gom strumenti ad alta tecnologia

ReggioToday è in caricamento