rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022

I tablet per gli alunni della "De Gasperi" li consegna la Guardia di finanza | VIDEO

Gli uomini del Comando provinciale hanno risposto presente alla chiamata della dirigente dell'istituto scolastico, Sonia Barberi, con i devices si potranno seguire le lezioni da casa

La Guardia di finanza di Reggio Calabria dalla parte degli studenti più bisognosi, di coloro che, a causa dell’emergenza epidemiologica, rischiavano di non poter proseguire le lezioni scolastiche. I militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Reggio Calabria hanno proceduto alla distribuzione dei tablet messi a disposizione dall’Istituto scolastico comprensivo “Alcide De Gasperi” ai propri alunni, aderendo all’invito del dirigente scolastico del citato comprensorio, Sonia Barberi.

Computer per i più bisognosi

In un momento di grandissima difficoltà come quello che sta attanagliando il Paese da oramai circa un paio di mesi, l’impegno profuso dalla Guardia di finanza si affianca anche a quello dei vari Istituti di Istruzione e viene indirizzato anche a sostegno della più giovane popolazione. In particolare, con grande spirito di collaborazione e con il costante coordinamento con gli Enti preposti, le Fiamme Gialle reggine si sono disimpegnate nella distribuzione ai discenti dei diversi Istituti scolastici che, in questo momento, non hanno la possibilità di seguire le lezioni normalmente, i devices necessari alla prosecuzione del loro percorso di studi e di accrescimento culturale e personale.

Ricordate le regole anti contagio

Entusiasti si sono dimostrati gli studenti, i quali si son visti recapitare a casa i supporti tecnologici direttamente dai Finanzieri che, nell’occasione, osservando scrupolosamente le vigenti prescrizioni igienico-sanitarie, si sono, altresì, prodigati anche nel ribadire quelle che sono le giuste e opportune condotte da adottare per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19.

Strumenti per rimanere connessi

La lodevole iniziativa di carattere sociale nel suo complesso, nel solco dei principi costituzionali di eguaglianza sostanziale, è volta ad offrire ai giovani studenti la possibilità di rimanere “connessi”, anche se meno abbienti, attraverso la messa a disposizione, oltre dei dispositivi informatici, anche di una connessione utile per la fruizione dei contenuti dispensati sulle varie piattaforme. È soprattutto in momenti di difficoltà, come quelli che si stanno attraversando, che assume maggior pregio il lavoro di squadra e di rete tra i vari enti istituzionali che, oltre a rendere più vivibile la difficoltà, tendono ad avvicinare più rapidamente la conclusione dell’emergenza in atto.

Sullo stesso argomento

Video popolari

I tablet per gli alunni della "De Gasperi" li consegna la Guardia di finanza | VIDEO

ReggioToday è in caricamento