rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Covid-19, al via la raccolta fondi per il Banco alimentare della città: l'iniziativa di Ulysses

Per Marisa Cagliostro, presidente dell'associazione, è importante "poter disporre di somme che saranno utilizzate per acquisti di beni, indicati dal responsabile Bognoni". Il link per donare

Nell’emergenza Coronavirus chi lo può fare, anche da privato cittadino, è chiamato ad aiutare chi ha bisogno in questa tremenda tempesta pandemica. In questi giorni si è rilevato prioritario poter garantire beni di prima necessità a tante persone e famiglie che si sono trovate senza reddito e senza lavoro e che si aggiungono, in numero sempre crescente, a chi già nella nostra città e provincia era in difficoltà.

E’ un imperativo per gli enti locali ma anche per tutto il volontariato,anche quello culturale e per i singoli. Ulysses, associazione culturale senza scopo di lucro, conta sull'aiuto dei soci per divulgare una nuova iniziativa nella certezza che, insieme alle tante associazioni collegate nella Consulta comunale politiche sociali e a tante altre
persone ed enti che ne hanno la possibilità, si potrà dare un contributo al Banco alimentare reggino, che distribuisce cibo e beni di prima necessità in città e provincia, per poter continuare la sua preziosa opera senza problemi. 

Lo sta già facendo con il Centro operativo comunale attivato al Cedir, sotto la guida della Protezione civile con il consigliere Ruvolo e l’assessore Lucia Nucera, con la Croce Rossa, la Caritas, l’Agesci.

"E'urgente - afferma Marisa Cagliostro, presidente associazione Ulysses e Consulta comunale politiche sociali e del lavoro, cultura - poter disporre di somme che saranno via via utilizzate in tempo reale per acquisti di beni indicati dal responsabile del Banco alimentare reggino, Giuseppe Bognoni, in modo da rispondere alle esigenze del momento. I donatori potranno essere anonimi o dare il proprio nominativo per incitare altri a  donare".

La piattaforma Gofundme, la stessa utilizzata per il Grande ospedale metropolitano, garantirà la trasparenza e le informazioni sul procedere della raccolta. Bisogna far superare con dignità questo difficile momento a tutti. Partiamo dal costo di una ricca colazione di 5 euro, tanto i bar sono chiusi, e riempiamoci il cuore con una buona
azione. Si propone in questi giorni anche "la spesa sospesa", secondo la tradizione del caffè sospeso napoletano ed è giusto che si moltiplichino tante forme di solidarietà quante mai ne sarebbero servite in tempi normali.

Questo il link per effettuare la donazione

"In questo senso - continua Cagliostro - credo vada l’iniziativa comunale del Fondo di Mutuo soccorso per l’acquisto di attrezzature e protezioni medicali per gli ospedali, per il fermo delle aziende e attività commerciali, professionali, artigianali o per coloro che hanno perso il lavoro, ma soprattutto per il giorno dopo,quando il virus sarà sotto controllo e si dovrà pensare alla ricostruzione della vita economica della città con la ripresa delle attività commerciali,artigianali,degli studi professionali e delle piccole imprese che dovranno poter riaprire dopo il fermo obbligatorio per un tempo che ancora non sappiamo per quanto si protrarrà.

I provvedimenti comunicati ieri sera dal presidente del Consiglio Conte, che trasferiscono ai sindaci in anticipo somme per dare aiuti in buoni alimentari a chi ne ha bisogno, sono un importante sussidio ma non coprono se non parzialmente e temporaneamente la totalità dei bisogni che non riguardano ormai solo i cosiddetti poveri o i bassi redditi ma, interessano un numero sempre crescente di famiglie.

Ecco perché è necessario contare anche sulle donazioni private verso enti, come quello che abbiamo scelto per questa nuova raccolta fondi, che svolgono da tempo e in tutta trasparenza su specifici territori un ruolo fiduciario fondamentale e soprattutto continuativo di supporto alle famiglie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, al via la raccolta fondi per il Banco alimentare della città: l'iniziativa di Ulysses

ReggioToday è in caricamento