Coronavirus, un'altra vittima in Calabria: i decessi dall'inizio pandemia salgono a 106

Si tratta di un paziente di 87 anni positivo all'infezione che si trovava ricoverato nel reparto di terapia intensiva Covid del Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro

Un'altra vittima in Calabria. Un paziente di 87 anni positivo al Coronavirus, ricoverato nel reparto di terapia intensiva Covid del Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, è deceduto nelle scorse ore. Sale così a 106 il numero delle persone che hanno perso la vita a causa dell'infezione nella nostra regione dall'inizio pandemia, 35 dei quali in provincia di Catanzaro. 

Il nuovo decesso non è stato comunicato nel consueto bollettino giornaliero della Regione perché avvenuto dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale che poi vengono diffusi in Calabria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

  • Pioggia e vento su Reggio Calabria, allerta meteo arancione: il Comune attiva il Coc

  • Uomo si barrica in casa, i Carabinieri lo stanano e lo portano in ospedale

Torna su
ReggioToday è in caricamento