Coronavirus, registrati 14 casi positivi tra i migranti della tendopoli di San Ferdinando

Positivi anche tre operatori dell'Associazione guardie ambientali, impegnati nella gestione del centro. Non è escluso che la zona venga dichiarata "zona rossa"

La tendopoli di San Ferdinando

Quattordici migranti, ospiti nella tendopoli di San Ferdinando, sono risultati positivi al Coronavirus dopo il tampone eseguito su 30 persone. Positivi anche tre operatori dell'Associazione guardie ambientali, impegnati nella gestione del centro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al cospetto di questo nuovo dato, non è escluso che nelle prossime ore la zona, nel frattempo chiusa, venga dichiarata "zona rossa", come già avvenuto tre giorni fa per il campo migranti di Contrada Testa dell’Acqua di Rosarno, dove era stati accertati 18 contagiati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare: marito uccide la moglie con un'arma impropria, indagano i Carabinieri

  • Gallo e la M&G Holding, le Iene "indagano" sulla società del presidente amaranto

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • L’annona il “pane degli dei” simbolo di Reggio: alla scoperta del frutto esotico

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento