Vaccini anti Covid, somministrate 4.030 dosi: Calabria all'ultimo posto tra le regioni

Il 15,7% della disponibilità. In tutto sono 3.771 gli operatori sanitari vaccinati nella regione. I dati del Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria

Attualmente sono 4.030 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Calabria sulle 25.630 disponibili, secondo quanto riporta il sito dell'Agenzia italiana del farmaco aggiornati alle 9.29 di oggi, giovedì 7 gennaio. La percentuale del 15,7% di dosi somministrate sul totale di quelle disponibili pone la Calabria all'ultimo posto tra le regioni italiane.

Tra i vaccinati ci sono 3.771 operatori sanitari e socio sanitari e 259 non sanitari. La fascia di età maggiormente coinvolta in questa fase della vaccinazione è quella tra i 50 ed i 59 anni con 1.171 soggetti. Le dosi somministrate nella fascia 60-69 anni sono 882, in quella 70-79 27 e una nella fascia 80-89. 

I dati del Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria

"in riferimento alla campagna di vaccinazione anti Coronavirus, le persone che  che si sono sottoposte alla somministrazione della prima dose del vaccino sono 1.374. Sono stati vaccinati tutti gli aventi diritto che ne hanno fatto richiesta, che rappresentano il 65% circa della platea potenziale". E' quanto riporta la direzione aziendale del nosocomio reggino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Consumavano in un locale oltre l'orario di apertura: fioccano multe e chiusa l'attività

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

Torna su
ReggioToday è in caricamento