rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Donne

Violenza, torna il corso gratuito di difesa promosso da Ariel

Il centro di ascolto di Gallico ha ottenuto un nuovo finanziamento regionale per le attività del progetto "Donne sicure"

Prenderanno il via anche quest’anno i corsi di autodifesa personale femminile promossi dal Centro d’ascolto Ariel di Gallico in collaborazione con l’associazione sportiva Techofitness. Il centro antiviolenza ha infatti ottenuto dalla Regione Calabria un altro finanziamento per riprendere le attività del progetto "Donne sicure" in un momento in cui la cronaca riporta casi sempre più efferati di femminicidi e violenza di genere.

Il primo corso della nuova edizione dovrebbe essere avviato nel mese di ottobre 2022, non appena raggiunto un buon numero di adesioni. Gli incontri, che si terranno una volta a settimana per massimo due mesi, hanno lo scopo di informare le partecipanti su come individuare ed evitare i luoghi e le situazioni potenzialmente a rischio, sulle diverse tipologie di aggressioni, sugli atteggiamenti di allerta e prevenzione da mettere in atto e sui metodi più efficaci per chiedere aiuto. Nel caso in cui non si riesca a evitare la situazione di pericolo vengono insegnate alcune semplici e pratiche mosse di autodifesa, così dà consentire la fuga e di chiedere aiuto. Le lezioni tecniche saranno tenute dal maestro Luigi Panella. Oltre alla parte tecnica, è prevista una parte teorica condotta dalla psicologa e dall’avvocato del Centro, sul tema della prevenzione e sugli aspetti legali della difesa personale.

I corsi sono gratuiti e rivolti alle donne; per aderire è possibile rivolgersi direttamente alla segreteria della palestra Technofitness, in viale Aldo Moro trav. Soccorso a Mare, o scrivere all’indirizzo di posta elettronica del Centro Ariel centroascoltoarielrc@gmail.com 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza, torna il corso gratuito di difesa promosso da Ariel

ReggioToday è in caricamento