rotate-mobile
L'evento / Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Arriva l’infiorata sul corso Garibaldi di Reggio Calabria

Coinvolti gli studenti del Piria. L’evento si concluderà in concomitanza con la processione per la solennità del Corpus Domini

Partiranno il 31 maggio prossimo alle 8 del mattino i lavori di preparazione dell’infiorata reggina, iniziativa voluta dall’amministrazione comunale di Reggio Calabria e le cui parole chiave sono racchiuse in pace, bellezza e identità. 

Sarà il corso Garibaldi, nel tratto compreso tra piazza Italia e piazza Duomo, ad ospitare i quadri (otto della misura di 6x4 m e due circolari) realizzati a tecnica mista.

La conclusione dell’infiorata sarà domenica 2 giugno, in corrispondenza della festività del Corpus Domini. 

“L’intendimento – fa sapere l’amministrazione comunale – è quello di rispettare la tradizione che vede l’infiorata realizzata in occasione della solennità cattolica del Corpus Domini, che celebra il sacramento dell’eucaristia. È per questo che il momento culminante e conclusivo sarà proprio quello della processione che si terrà domenica 2 giugno”.

L’evento, ideato e coordinato dall’assessore alla Città produttiva, Marisa Lanucara, vedrà la partecipazione attiva di 30 studentid Piria-Ferraris-Da Empoli. 

“Ringrazio la dirigente Anna Rita Galletta – ha dichiarato l’assessore Lanucara – per la disponibilità ad aderire alla nostra iniziativa. Colgo l’occasione per invitare tutta la cittadinanza, a partire dal 31 maggio, a recarsi sul corso Garibaldi e dare una mano per la realizzazione dell’infiorata. Abbiamo bisogno del contributo di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva l’infiorata sul corso Garibaldi di Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento