rotate-mobile
Il bollettino

Covid, risalgono i casi in Calabria ma con più tamponi: 2.284 positivi e 6 morti

In discesa i dati nelle strutture ospedaliere, si abbassa di tre unità il numero dei ricoverati in rianimazione (15) e di sei nei reparti di area medica (251). Nel Reggino 433 contagi e quattro morti: di cui due al Gom

Dopo il crollo di contagi registrato ieri, il bollettino giornaliero dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie comunica che sono 2.284 i nuovi positivi accertati sul territorio dopo un numero più alto di tamponi processati (10.318). Sale, pertanto, a 362.346 il complessivo dei contagiati a fronte di 2.965.561 test.

Il tasso di positività passa al 22,14% (ieri 18,81) mentre non si arresta, purtroppo, la scia dei decessi. Il report ne segnala sei: quattro nella provincia di Reggio Calabria, tra questi due al Grande ospedale metropolitano (si tratta "di due donne di 62 e 87 anni, una vaccinata ed una di cui non è noto lo stato vaccinale, entrambe con severe patologie concomitanti all'infezione da Covid-19"), e uno nel Catanzarese (quest'ultimo deceduto il 7 aprile scorso e segnalata oggi dall'Asp), che vanno ad aggiornare a 2.515 il totale delle vittime dall'inizio della pandemia. 

I casi nelle province

La provincia di Cosenza torna in vetta per numero di positivi, 766, segue Catanzaro 686, Reggio Calabria 433, Crotone 298 e Vibo Valentia 94. Altra regione o stato estero 7.

In netta discesa i dati nelle strutture ospedaliere, si abbassa di tre unità il numero dei ricoverati in rianimazione (15) e di sei nei reparti di area medica (251). Nelle 24 ore calano anche gli attualmente positivi (-1.564, 82.740) ed isolati a domicilio (-1.555, 82.474). Il report registra anche un boom di guarigioni (3.842, 277.091).

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 7.701 (67 in reparto, 2 in terapia intensiva, 7.632 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 129.463 (128.699 guariti, 764 deceduti); Catanzaro: casi attivi 7.202 (83 in reparto, 10 in terapia intensiva, 7.109 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 47.057 (46.773 guariti, 284 deceduti); Cosenza: casi attivi 45.993, (68 in reparto, 3 in terapia intensiva, 45.922 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 46.786 (45.724 guariti, 1.062 deceduti); Crotone: casi attivi: 3.088 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 3.073 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 34.084 (33.862 guariti, 222 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 18.046 (18 in reparto, 0 in terapia intensiva, 18.028 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 20.466(20.296 guariti, 170 deceduti).

La precisazione del bollettino

L'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza comunica "773 nuovi soggetti positivi di cui 7 fuori regione". Inoltre, specifica che "Oggi si registrano 774 nuovi casi; il numero complessivo dei casi è incrementato di 773 unità e non di 774, in quanto 1 paziente, ospite di RSA ricadente nel territorio dell’Asp di Cosenza ma residente in altra Asp, è deceduto e pertanto viene registrato dall’ASP di residenza" mentre quella di Catanzaro segnala "1 decesso sul territorio avvenuto il 7 aprile 2022".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, risalgono i casi in Calabria ma con più tamponi: 2.284 positivi e 6 morti

ReggioToday è in caricamento