menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centro vaccinale di Palazzo Campanella

Il centro vaccinale di Palazzo Campanella

La macchina vaccinale non si ferma, avviata la campagna di richiamo anti Covid

L'Azienda sanitaria provinciale sta preparando la piattaforma per le prenotazioni online, la somministrazione della prima dose potrebbe subire dei rallentamenti. Da mercoledì si inizia con il personale della scuola

L’Azienda sanitaria provinciale sta aggiornando la sua agenda delle vaccinazioni. Nei prossimo giorni, infatti, verranno garantite le dosi di richiamo a coloro che hanno già ricevuto la prima vaccinazione. La macchina vaccinale, però, non subirà uno stop, la continuità nella somministrazione del siero anti Covid verrà garantita, anche se un poco a rilento, anche per coloro che devono ancora ricevere la prima dose.

Sandro Giuffrida-2E’ Sandro Giuffrida, direttore del Dipartimento prevenzione dell’Asp reggina, a fornire alcuni chiarimenti su come si muoverà la macchina vaccinale nella provincia di Reggio Calabria.

“E’ corretto - dice il dottore Giuffrida - garantire la seconda dose a chi ha già ricevuto la prima, stiamo già lavorando a questo richiamo ma non dimentichiamo chi deve essere ancora chiamato”.

In questo momento dai centri vaccinali stanno passando gli over ottanta, i soggetti fragili e gli appartenenti alle forze dell’ordine. Da mercoledì, poi, verranno avviate le vaccinazioni di tutto il personale scolastico della provincia di Reggio Calabria.

L’Azienda sanitaria provinciale, ancora, sta mettendo a punto la piattaforma di prenotazione online e, nelle prossime settimane, dovrebbe essere avviata la campagna di vaccinazione dei soggetti under ottanta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento