Cronaca

Vaccini, Zimbalatti fa il punto sull’emergenza: "Auspichiamo in un aumento delle forniture"

Il delegato alla sanità della Città metropolitana: "Dialogo costruttivo con i nuovi vertici Asp. La fase di ascolto e confronto fa ben sperare, finalmente abbiamo un interlocutore con cui i sindaci possono dialogare in modo costruttivo"

"Con il dottore Scaffidi è in atto una proficua interlocuzione, favorita anche dal fatto che il neo commissario dell'Asp di Reggio Calabria è una persona esperta e competente che ha mostrato da subito la massima disponibilità. Stiamo affrontando tutto il quadro delle criticità sanitarie, con particolare attenzione al piano vaccinale e in generale al superamento di questa fase così difficile che tanti problemi sta causando al tessuto socioeconomico del territorio".

Zimbalatti Nino-2È quanto afferma il consigliere metropolitano di Reggio Calabria con delega alla sanità, Antonino Zimbalatti, che continua: "La fase di ascolto e confronto fa ben sperare, finalmente abbiamo un interlocutore con cui i sindaci possono dialogare in modo costruttivo".

Con i primi cittadini metropolitani, prosegue Zimbalatti, "c'è un'ottima sinergia, la carta di Locri, il percorso avviato dal sindaco Falcomatà, d'intesa con gli altri sindaci del Comitato dell'Asp, ne è una chiara testimonianza. Un documento che descrive molto bene le criticità della rete ospedaliera e le carenze del sistema socioassistenziale.

L'emigrazione sanitaria è una piaga che dobbiamo combattere con ogni mezzo partendo proprio dai territori. In questa direzione auspichiamo che l'interlocuzione con il commissario regionale, a cui verrà sottoposta la carta di Locri, possa rivelarsi utile ai fini di una strategia di rilancio di questo importante settore".

La logistica

Accanto a ciò non si arresta il lavoro sul versante della logistica “e a breve la città avrà nuovi punti per la somministrazione dei vaccini. Ma stiamo anche sollecitando uno sforzo maggiore per quanto riguarda la dotazione di personale idoneo a svolgere questa attività, non solo con riferimento ai profili medico sanitari ma anche guardando al coinvolgimento della Protezione civile, della Croce Rossa, dei medici di famiglia e dei farmacisti. Tema questo su cui sono in corso delle valutazioni che faremo anche con il commissario regionale Guido Longo. Altra notizia positiva è poi l’attivazione della piattaforma per le prenotazioni che è partita a favore, per il momento, degli ultraottantenni”.

I numeri del Gom

La diffusione del virus è ancora in atto, in alcune zone si sta allargando “e del resto – evidenzia il consigliere Zimbalatti – i numeri del Gom parlano chiaro. Vedo ancora tanta superficialità in giro, occorre assolutamente tenere alta la guardia e rispettare le regole che tutti conosciamo”.

Le forze di polizia

I corpi di Polizia, metropolitana e municipale, sono attori fondamentali in questa fase "e da loro - spiega il delegato alla sanità di Palazzo Alvaro - riceviamo un grandissimo sostegno. Stesso discorso per il personale della Protezione civile, al cui comandante il dott. Crupi rivolgo un plauso, per l’ottimo lavoro di supporto alla campagna vaccinale di concerto con la Croce Rossa. Dobbiamo affrontare questa delicata fase con la logica dei servizi integrati, non basta solo la componente medico sanitaria, abbiamo bisogno di una filiera complessa che richiede l'impegno di tanti soggetti".

Approvvigionamento dei vaccini

Segnali incoraggianti, infine, sul fronte dell’approvvigionamento dei vaccini sono emersi dalla riunione in Prefettura a cui ha preso parte lo stesso consigliere Zimbalatti. “Dalla prossima settimana, ha detto il rappresentante della Città metropolitana – potremmo avere notizie positive nella direzione di un aumento delle disponibilità. Una notizia che, se confermata, ci consentirebbe di agevolare notevolmente tutta la macchina organizzativa, dagli aspetti operativi riguardanti i centri vaccinali alla gestione stessa del personale addetto alla somministrazione dei vaccini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Zimbalatti fa il punto sull’emergenza: "Auspichiamo in un aumento delle forniture"

ReggioToday è in caricamento