La Calabria pronta per la distribuzione del vaccino anti Covid: l'annuncio di Spirlì

Il presidente facente funzioni della Regione ha ribadito: "La distribuzione avverrà per il 90% dei numeri che le Regioni hanno segnalato al ministero della Salute. Il tutto avverrà nelle prime settimane di gennaio 2021"

"Per questa prima fascia di vaccinazioni, circa 58mila dosi, le unità saranno destinate a tutto il personale medico e sanitario, ma anche ai tecnici, personale delle pulizie, della distribuzione del vitto e i ricoverati nelle rsa". Lo ha annunciato, oggi a Catanzaro, il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, a margine della conferenza di presentazione dei dati sui Fondi europei.

"La distribuzione dei vaccini - ha aggiunto - avverrà per il 90% dei numeri che le Regioni hanno segnalato al ministero della Salute e al commissario Arcuri. Il tutto avverrà nelle prime settimane di gennaio 2021. Abbiamo dato la disponibilità per lo stoccaggio del farmaco e per i punti di distribuzione. Siamo pronti come le altre Regioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Consumavano in un locale oltre l'orario di apertura: fioccano multe e chiusa l'attività

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • La battaglia del primario Amodeo per una sanità pulita: "Non mi imbavaglieranno"

Torna su
ReggioToday è in caricamento