Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

De Magistris contro Spirlì: "La situazione è drammatica e lui va allo stadio"

L'affondo del candidato alla presidenza della Regione Calabria contro il facente funzioni alla guida della giunta regionale, poi la promessa: "Siamo pronti a ribaltare tutto questo"

"Mentre il Presidente che non c’è Nino Spirlì pensa ad andare allo stadio mentre gli stadi sono chiusi al pubblico, la situazione dei presidi sanitari in Calabria è drammatica a seguito dell’aumento dei contagi". E' questo l'affondo di Luigi De Magistris, candidato dalla presidenza della Regione Calabria, contro il facente funzioni alla guida della giunta regionale.

"Pazienti che muoiono senza riuscire ad essere curati. Questa terra - continua De Magistris - ha bisogno subito di donne e uomini che con competenza, onestà e coraggio si possano mettere al servizio del popolo calabrese. Negli ultimi decenni politici indegni e non di rado collusi hanno sulla propria coscienza la distruzione della sanità pubblica". 

"La Calabria non merita questi soprusi e queste immagini. Siamo pronti, un giorno dopo il voto - conclude - a ribaltare tutto questo. Ma nel frattempo i danni sono incalcolabili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris contro Spirlì: "La situazione è drammatica e lui va allo stadio"

ReggioToday è in caricamento