rotate-mobile
La presentazione

Si alza il sipario sul Festival Facce da bronzi, in gara tante brave comiche

La kermesse giunta alla decima edizione è stata presentata questa mattina a Palazzo San Giorgio

È stata presentata questa mattina a Palazzo San Giorgio, la X edizione del festival del cabaret "Facce da bronzi", ideato e prodotto dall’associazione Calabria dietro le quinte APS con il patrocinio della Città metropolitana di Reggio Calabria, del Comune di Reggio Calabria, di Roma Capitale II Municipio e di Unicef Italia. 

A illustrare l'attesa kermesse che rientra nell’avviso "Attività culturali 2022” Pac 2014-2020 della Regione Calabria, il direttore organizzativo del festival e presidente di Calabria dietro le quinte, Giuseppe Mazzacuva, il comico del duo I non ti regoli, Giuseppe Scorza, l'attore Gennaro Calabrese e il presidente del consiglio comunale Vincenzo Marra. 

"Questa è una edizione importante e vi parteciperanno molte donne comiche - afferma Giuseppe Mazzacuva -. Sono stati 10 anni lunghi, intensi e pieni di emozioni e risate. Fondamentale è stata la sinergia con le istituzioni, i partner e il direttore artistico Alessio Tagliento". 

La finale del 26 maggio al teatro Cilea sarà condotta quindi, dall'imitatore reggino Calabrese che guiderà i nove comici selezionati in diverse città italiane (Faenza, Aversa, Samarate e Roma) negli ultimi mesi. Ospiti del gran finale, Dado, Loris Fabiani vincitore della IX edizione del Festival, Rocco Barbaro, Gigi Miseferi, il duo "I non ti regoli".  Tagliento in video conferenza ricorda gli "inizi di una kermesse che oggi, é molto apprezzata nel panorama nazionale".

Ma quest'anno ci sarà anche una edizione di "Facce da bronzi Pink" e toccherà a Giuseppe Scorza, al teatro Grandinetti di Lamezia Terme sabato 11 maggio insieme a Sabrina Pugliese, a guidare le 8 donne concorrenti sostenute dalle bravissime comiche Chiara Anicito, Mariuccia Annata, Laura Magni, Federica Ferrero. 

"Sarà una serata tutta al femminile e abbiamo anche pensato di fare una raccolta fondi per il centro antiviolenza Artemide di Lamezia Terme" - aggiunge Scorza. Visibilmente emozionato l'attore Calabrese "onorato e felice di condurre questa edizione dove spicca la presenza femminile che è, sicuramente, un tocco di crescita e speranza". 

Entusiasta il presidente del Consiglio comunale Enzo Marra che, dopo aver ricordato gli esordi del Festival, non può che congratularsi con il team di "Calabria dietro le quinte". 

Per info e prenotazioni è possibile consultare il sito e le pagine social @calabriadietrolequinte e inviare una e-mail a: info@calabriadietrolequinte.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si alza il sipario sul Festival Facce da bronzi, in gara tante brave comiche

ReggioToday è in caricamento