Il Senato ha approvato la fiducia, il Decreto Calabria è legge

I sì sono stati 149, i no 117 (tra cui il senatore di Italia Viva Ernesto Magorno) e un astenuto. Il decreto avrà una durata di due anni

Il Senato ha approvato la fiducia posta dal governo sul decreto Calabria, nel testo già licenziato dalla Camera. Il decreto, che era stato approvato dalla Camera lo scorso 10 dicembre, è dunque diventato legge.

I sì sono stati 149, i no 117 (tra cui il senatore di Italia Viva Ernesto Magorno) e un astenuto. Il decreto avrà una durata di due anni e, quindi, proseguirà il commissariamento straordinario della sanità calabrese che un mese fa il governo ha affidato al prefetto in pensione Guido Longo.

La nomina dei nuovi commissari straordinari nelle aziende sanitarie e ospedaliere calabresi spetterà adesso proprio al commissario ad acta che sarà affiancato dai sub commissari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • "Vado a posare il fucile e poi torno", gli attimi seguenti all'omicidio nel racconto del figlio delle vittime

  • Per i Carabinieri ad uccidere i coniugi di Calanna sarebbe stato Francesco Barillà

  • Duplice omicidio di Calanna, arrestato il responsabile della morte dei coniugi Cotroneo

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

  • Brogli elettorali, inchiesta si allarga: avviso di garanzia per 29 componenti dei seggi

Torna su
ReggioToday è in caricamento