rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca

Un anno nella diocesi di Reggio-Bova: le nuove nomine del vescovo Morrone

Sono state comunicate a margine della celebrazione eucaristica officiata in Cattedrale e riguardano parrocchie, enti diocesani ed uffici della Curia

In occasione del suo insediamento, lo scorso anno, nella diocesi di Reggio Calabria-Bova, l'arcivescovo metropolita, monsignor Fortunato Morrone, al termine della celebrazione eucaristica officiata ieri in Cattedrale ha annunciato le nuove nomine che riguardano parrocchie, enti diocesani ed uffici della Curia.

Ecco le nomine

Come riporta l'Avvenire di Calabria entrano a far parte del Capitolo metropolitano: monsignor Giovanni Polimeni, don Umberto Lauro, don Leone Stelitano, don Pietro Sergi. Don Sergi è anche sottosegretario della Conferenza episcopale calabra, lascia la parrocchia San Giovanni Battista in Archi. Il nuovo canonico penitenziere della Cattedrale è monsignor Antonino Iachino, che sarà affiancato da altri confessori: padre Paolo Andreoletti, don Umberto Lauro, don Domenico Labella, don Domenico De Biasi e don Ernesto Malvi. Monsignor Iachino subentra a monsignor Santo Donato.

Monsignor Giacomo D'Anna è il nuovo parroco dell'Itria. Nella parrocchia di San Paolo gli subentrerà don Simone Gatto, finora parroco di Salice, don Antonio Giuseppe Ielo sarà amministratore della parrocchia di Archi San Giovanni.

Cambi anche per l'ufficio economato della Diocesi. "In sinergia con il moderatore di Curia, monsignor Angelo Casile, il ragioniere Francesco Scordo sarà l'economo diocesano. Accanto a lui ci sarà il diacono Francesco Ielo, collaboratore per i rapporti bancari, il diacono Michele Viola, collaboratore per le questioni giuridiche"

L'Ufficio diocesano educazione, scuola e Università sarà guidato dal diacono Paolo Benoci, che sarà anche direttore del servizio diocesano Irc. La professoressa Marisa Delfino sarà responsabile del servizio di pastorale scolastica.

Orsola Foti è la nuova direttrice della Biblioteca don Domenico Farias mentre Lucia Lojacono è stata confermata direttrice del Museo diocesano "monsignor Aurelio Sorrentino". Avvicendamenti anche per gli assistenti diocesani di Azione Cattolica. Don Tonino Sgrò è il nuovo assistente unitario dell'Ac della diocesi di Reggio Calabria - Bova. L'assistente del Meic è don Nino Pangallo, l'assistente Fuci è don Davide Tauro, l'assistente del settore giovani e del Msac è don Antonio Ielo.

Il Centro diocesano per il diaconato permanente è così composto: don Pasqualino Catanese, direttore della formazione propedeutica; don Antonino Pangallo, direttore della formazione permanente; don Angelo Battaglia, tutore dei candidati; il diacono Biagio Giumbo segretario; don Antonio Cannizzaro e don Mimmo Cartella sono rappresentanti del Consiglio presbiterale; padre Domenico Seminara è rappresentate CISM; i diaconi Aldo Callegari, Paolo Benoci, Domenico Maio, Vincenzo Petrolino sono i rappresentanti della fraternità diaconale.

Infine l'arcivescovo Morrone ha comunicato che don Pasqualino Catanese è stato nominato cappellano di Sua Santità ed ha dunque diritto al titolo di monsignore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno nella diocesi di Reggio-Bova: le nuove nomine del vescovo Morrone

ReggioToday è in caricamento