rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
L'avviso ai cittadini

Acqua non potabile, scatta il divieto in alcuni quartieri: ecco dove

Il sindaco facente funzioni Brunetti ha firmato un' ordinanza, in via cautelativa, che sancisce lo stop temporaneo dell’utilizzo dell’acqua per scopi potabili e per il consumo umano

Acqua non potabile in alcune zone di Reggio Calabria. In seguito ad alcune verifiche effettuate, il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti ha firmato un'ordinanza, in via cautelativa, che sancisce il divieto temporaneo dell’utilizzo dell’acqua per scopi potabili e per il consumo umano, limitatamente ai quartieri di:

  • Pietrastorta
  • Condera
  • Sant’ Antonino in località Vito
  • Via Eremo
  • Via Eremo Botte
  •  Via Giordano Ruffo
  • Via Madonna di Fatima
  • Via lo Giudice
  • Via Cava
  • Via Condera Chiesa
  • Via Vallone Mariannazzo
  • Via Caserta Crocevia
  • Via Borrace Crocevia
  • Via Reggio Campi II Tronco, limitatamente all’abitato di Condera e Contrada Sant’Elia di Condera.

Il Servizio idrico integrato, incardinato presso il settore n. 9 Ambiente, provvederà, con la massima urgenza, all’adozione di tutte le misure prescritte dall’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, finalizzate alla riconduzione delle acque nei parametri di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua non potabile, scatta il divieto in alcuni quartieri: ecco dove

ReggioToday è in caricamento