rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Seminario arcivescovile "Pio XI"

"Don Giacomo guida e punto di riferimento per questa città"

Versace e Brunetti hanno preso parte alla presentazione del nuovo volume di don D'Anna, parroco del Santuario San Paolo alla Rotonda

"Don Giacomo D'Anna è una figura di riferimento per questa città e chi come me ha avuto la fortuna e il privilegio di vivere un'esperienza pastorale al suo fianco, sa bene quanto i suoi insegnamenti siano preziosi per tutti noi, non solo a livello spirituale ma anche nell'ottica dell'impegno civile che ha visto coinvolti tanti giovani della mia generazione, a cominciare dall'esperienza in circoscrizione". E' quanto affermato dal vicesindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Carmelo Versace, presente insieme al vicesindaco del Comune, Paolo Brunetti in occasione della presentazione del nuovo volume di monsignor Giacomo D'Anna, "Mater et magistra nostra", nell'aula magna del seminario arcivescovile "Pio XI", alla presenza, fra gli altri, dei vescovi Morrone e Mondello.

"Oggi quegli insegnamenti - ha poi aggiunto il rappresentante di Palazzo "Corrado Alvaro" - continuano ad essere attuali e ben presenti, partendo dalla necessità di iniziare sempre dagli ultimi, dai più umili e da chi ha davvero bisogno del nostro aiuto. Insegnamenti che restano dentro e che ancora oggi costituiscono la base di partenza e la forza che ci guida quando dobbiamo assumere decisioni e scelte importanti. Don Giacomo continua ad essere una di quelle personalità di cui la nostra comunità ha grande e costante bisogno, una persona di equilibrio, di grande saggezza e sempre pronta a spronarci con richiami, consigli, stimoli costruttivi e soprattutto mettendo sempre a disposizione della comunità un prezioso patrimonio di idee e di umanità".

Emozione e riconoscenza sono i sentimenti che hanno caratterizzato anche il messaggio del Vicesindaco Brunetti che ha voluto ricordare "il rapporto di sincera amicizia che mi lega a don Giacomo il cui affetto ha sempre segnato positivamente il mio percorso di vita e il mio impegno al servizio della collettività. Don Giacomo è un parroco fra la gente, una persona sempre aperta all'ascolto e al confronto, una fonte inesauribile di ispirazione per noi ed una straordinaria fonte di incoraggiamento che non è mai venuta meno, nemmeno nei momenti più difficili. E anche di questo gli siamo profondamente grati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Don Giacomo guida e punto di riferimento per questa città"

ReggioToday è in caricamento