rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Il sequestro / Gioia Tauro

Il fiuto del cane antidroga Casting inguaia due spacciatori

Durante una perquisizione domiciliare i poliziotti sequestrano marijuana e sigarette di contrabbando

Il fiuto di Casting inguaia due spacciatori. Questi i fatti. Nell’ambito di un’attività finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del commissariato di Gioia Tauro, unitamente alle unità cinofile delle volanti della questura di Reggio Calabria, hanno arrestato due soggetti, colti in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.   

A conclusione della perquisizione svolta presso l’abitazione degli arrestati, eseguita con l’aiuto del cane antidroga Casting, sono stati rinvenuti 42 grammi di marijuana, abilmente occultata e confezionata in una busta, insieme ad altri numerosi involucri di cellophane, pronti per essere venduti, e ad un bilancino di precisione.

Nel corso di ulteriori controlli, sono state rinvenute altresì svariate confezioni di sigarette di marca estera, tutte prive del sigillo del Monopolio di Stato, occultate in borsoni da viaggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fiuto del cane antidroga Casting inguaia due spacciatori

ReggioToday è in caricamento