rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Controlli anche in città

Droga sull'asse Malta-Sicilia-Calabria, blitz all'alba: sedici arresti

Sequestrati anche 423 chili di droga, l'inchiesta è stata curata dai finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Catania

La Direzione distrettuale antimafia di Catania ha interrotto un traffico internazionale di droga sull'asse Malta-Sicilia-Calabria. Dalle prime ore dell'alba, oltre 100 finanzieri del Comando provinciale della guardia di finanza etnea, con il supporto dei colleghi di Ragusa e dello Scico, stanno eseguendo in Sicilia e Calabria (nelle province di Catania, Ragusa, Siracusa e Reggio Calabria), oltre che a Malta, una ordinanza emessa dal gip su richiesta della locale Dda: disposte misure cautelari personali nei confronti di 16 indagati per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga. Sequestrati anche 423 chili di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga sull'asse Malta-Sicilia-Calabria, blitz all'alba: sedici arresti

ReggioToday è in caricamento