rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Scippo di collana e medaglietta dal collo di un 66enne, due arresti: anche un minore

Il fatto è accaduto il 2 agosto del 2018. I due colpevoli scoperti grazie all'analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza della zona

Le indagini prolungate e dettagliate della procura di Reggio Calabria hanno innescato l'arresto di due persone con l'accusa di aver strappato dal collo di un uomo di 66 anni, facendolo cadere a terra, una collana in oro e una medaglietta. I colpevoli del fatto, che risalgono alla sera del 2 agosto dell'anno scorso, sono Francesco Hasni di 21 anni e un minorenne di soli 17 anni. 

L'attività investigativa della squadra mobile è stata portata avanti  e conclusa con successo grazie alle immagini riprese dai sistemi di video sorveglianza presenti nella zona dello scippo. I due soggetti hanno entrambi precedenti penali, per reati contro il patrimonio. Gli arrestati si trovano, adesso, nella casa circondariale di Reggio, per quanto riguarda Hasni, e nell'istituto penale per minorenni di Catanzaro per il diciassettenne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippo di collana e medaglietta dal collo di un 66enne, due arresti: anche un minore

ReggioToday è in caricamento