Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

E' di Palmi il nuovo vescovo di Mileto: mons. Attilio Nostro

Lo ha nominato Papa Francesco, la proclamazione oggi, a mezzogiorno, in cattedrale

E’ di Palmi il nuovo vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea. E’ don Attilio Nostro, 55 anni, originario di Palmi dove è nato il 6 agosto 1966 nella diocesi di Oppido marmetina- Palmi. Lo ha nominato Papa Francesco e la proclamazione è avvenuta oggi a mezzogiorno, nella cattedrale di Mileto. 

Il vescovo palmese è stato parroco a Roma a San Mattia, dopo aver guidato per 12 anni la parrocchia di S. Giuda Taddeo nel quartiere Appio Latino. 

Significativa una descrizione che di lui è stata fatta qualche tempo fa: "Calabrese di nascita, romano di adozione, don Attilio è un sacerdote di notevole levatura intellettuale, culturale e persino fisica; è un uomo di fede profonda, un organizzatore instancabile e un grande comunicatore, dotato di senso dell’umorismo; ed è anche un leader carismatico, che ha saputo conquistarsi la stima, la simpatia e l’affetto delle migliaia di frequentatori della chiesa di San Giuda, innanzitutto dei bambini, dei ragazzi e dei giovani".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' di Palmi il nuovo vescovo di Mileto: mons. Attilio Nostro

ReggioToday è in caricamento