rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Palazzo Alvaro

Edilizia sportiva e scolastica, confronto tra Metrocity e Comune di Villa San Giovanni

A Palazzo Alvaro si è discusso durante un tavolo tecnico-politico dell'impianto sportivo dell'istituto Alberghiero e del Nostro-Repaci

La Città Metropolitana di Reggio Calabria ed il Comune di Villa San Giovanni a confronto sui temi dell'edilizia sportiva e scolastica. Vertice operativo a Palazzo Alvaro, alla presenza del sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace e della sindaca di Villa San Giovanni Giusy Caminiti. 

Il tavolo tecnico si è focalizzato sulla realizzazione di alcuni impianti sportivi, di pertinenza agli edifici scolastici del comune villese, che miglioreranno la qualità dell'offerta formativa per la comunità della città dello Stretto. Nello specifico si utilizzerà la partecipazione al programma nazionale del Credito Sportivo denominato "Sport missione Comune - bando 2022" per implementare la dotazione infrastrutturale degli Istituti Alberghiero e Nostro-Repaci di Villa San Giovanni.

Presenti all'incontro anche il delegato all'istruzione della Città Metropolitana Rudi Lizzi e diversi componenti della squadra di governo del Comune di Villa, oltre al dirigente del settore Edilizia Sportiva e scolastica della Città Metropolitana Giuseppe Mezzatesta. 

"Un confronto proficuo - ha commentato il sindaco facente funzioni Carmelo Versace - un dialogo aperto e fervido di idee e soluzioni. La Città Metropolitana tiene molto all'organizzazione degli aspetti strutturali ed infrastrutturali sia per ciò che riguarda il tema dello sport, come strumento di aggregazione, non solo giovanile, sia per gli ambiti formativi e scolastici. In questi anni abbiamo lavorato e per ciò che mi riguarda anche nella mia precedente veste di delegato allo Sport, per dotare il territorio della Città Metropolitana, di strutture ed impianti sportivi adeguati che possano rappresentare realmente uno strumento di socialità e di crescita per il territorio, anche per ciò che riguarda le ricadute economiche ed occupazionali che ruotano attorno al circuito sportivo. Un processo che sta riguardando tutte le aree del comprensorio e che certamente riserva e riserverà un'attenzione specifica a quei centri più popolosi, come è appunto il Comune di Villa San Giovanni, con l'obiettivo di creare una dotazione infrastrutturale di tutto rispetto". 

"L'interlocuzione con la Giunta comunale villese è davvero ottima - ha concluso Versace - il bando del Credito Sportivo può rappresentare una nuova proficua occasione in grado di intercettare risorse da mettere a frutto sul territorio. Ringrazio i tecnici che ci stanno lavorando e l'Amministrazione comunale con la sindaca Caminiti per lo spirito di grande collaborazione che sta caratterizzando questa fase. Sono convinto che presto saremo in grado di dare notizia di importanti risultati conseguiti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia sportiva e scolastica, confronto tra Metrocity e Comune di Villa San Giovanni

ReggioToday è in caricamento