menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere comunale Castorina

Il consigliere comunale Castorina

Il consigliere Castorina e un presidente di seggio finiscono ai domiciliari

L'indagine della Digos e della Postale è più larga, sono diversi i soggetti iscritti nel registro degli indagati, si sta analizzando il materiale elettorale sequestrato

Gli arresti in corso hanno riguardato un consigliere comunale appena eletto, Antonino Castorina e Carmelo Giustra, presidente di uno dei seggi elettorali, (nella foto) al cui interno, è stato accertato, sono state effettuate operazioni illecite collegate alla espressione del voto. 

Giustra Carmelo-2I due indagati sono stati posti agli arresti domiciliari. Sono in corso le perquisizioni che riguardano i due indagati arrestati nonché altri soggetti iscritti nel registro degli indagati. 

Le operazioni, a cura della Digos della Questura di Reggio Calabria, proseguono con l’esame del materiale elettorale già in sequestro e con l’analisi di quanto sequestrato in corso di perquisizione al fine di accertare ulteriori responsabili.

Il rappresentante comunale, Castorina, è pure componente della direzione nazionale del Partito democratico. Con 1.510 voti raccolti alle elezioni di settembre, è stato il consigliere comunale più votato del centrosinistra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento