menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Falcomatà e Carmelo Malacrino

Giuseppe Falcomatà e Carmelo Malacrino

Falcomatà rieletto sindaco, gli auguri del direttore del Museo archeologico nazionale

Malacrino auspica che il percorso di crescita del MArRC "faccia parte del futuro progetto politico di Falcomatà, affinché i nuovi orizzonti culturali della città possano essere ridisegnati anche con il sostegno del Museo"

"A nome di tutto lo staff del Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria porgo i più sinceri auguri a Giuseppe Falcomatà per la sua riconferma a Palazzo San Giorgio. Con l'avvio del prossimo mandato amministrativo, ne sono certo, non mancheranno di consolidarsi le sinergie già attive con il MArRC per promuovere cultura e turismo in questo straordinario territorio".

Lo afferma il direttore Carmelo Malacrino che aggiunge: " Il Museo, con i Bronzi di Riace e un percorso espositivo che abbraccia l’intera regione, rappresentano dei luoghi simbolo della Calabria e del suo popolo. L'arte, il paesaggio, le tradizioni e il patrimonio archeologico costituiscono il maggior potenziale per il futuro di questa terra, un patrimonio che deve essere sempre più divulgato in chiave di promozione territoriale, anche oltre i confini del nostro Paese.

Auspico che tale percorso, già avviato in questi anni di crescita del Museo, faccia parte del futuro progetto politico di Giuseppe Falcomatà, affinché i nuovi orizzonti culturali della città possano essere ridisegnati anche con il sostegno del Museo archeologico nazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento