Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Paolo Malara rieletto nel Consiglio nazionale degli architetti

Al neo eletto e a tutto il Consiglio nazionale l’augurio di buon lavoro dal presidente Salvatore Vermiglio dell'Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della Città metropolitana

L’architetto Paolo Malara, già presidente dell’Ordine di Reggio Calabria e consigliere nazionale uscente, è stato rieletto tra i quindici consiglieri del Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori che guideranno il Cnappc per il quinquennio 2021- 2026.

I consigli degli Ordini di tutte le province italiane lo hanno riconfermato quale rappresentante degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori d’Italia: una categoria che conta oltre 153.692 iscritti e 105 ordini territoriali. Un riconoscimento all’attività di rappresentanza svolta quale coordinatore del Dipartimento Università, tirocinio ed esami di Stato.

"Con i Gruppi operativi afferenti al Dipartimento e in collaborazione con la Cuia - Conferenza universitaria italiana di architettura - commenta Paolo Malara - ho lavorato sullo sviluppo di una strategia di sistema dell’architettura italiana con azioni diversificate e specifiche, ma coordinate in una visione unitaria del sistema architettura e del progetto, per rispondere alle esigenze della società italiana e delle nuove generazioni, per la qualità della formazione, della ricerca e della professione.

Sono stati prodotti documenti, seminari, eventi, mettendo a disposizione della Conferenza degli ordini le informazioni utili a supportare le varie discussioni e le azioni da intraprendere in particolar modo sul tema del tirocinio professionale e del rapporto tra formazione, pratica professionale ed esercizio professionale. Sono stati anni importanti, una esperienza ricchissima fatta di incontri, di confronto e partecipazione su tutto il territorio nazionale".

Il nuovo Consiglio nazionale degli architetti 2021/2026 risulta così composto:

Francesco Miceli (Palermo) il nuovo presidente. Tiziana Campus (Sassari) alla vicepresidenza e Gelsomina Passadore (Biella) alla carica di segretario. Fanno parte del consiglio Anna Buzzacchi (Venezia); Carmela Cannarella (Siracusa); Giuseppe Cappochin (Padova); Massimo Crusi (Lecce); Alessandra Ferrari (Bergamo); Massimo Giuntoli (Torino); Paolo Malara (Reggio Calabria); Flavio Mangione (Roma); Silvia Pelonara (Ancona); Michele Pierpaoli (Como); Marcello Rossi (Milano); Diego Zoppi (Genova).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Malara rieletto nel Consiglio nazionale degli architetti

ReggioToday è in caricamento