rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Election day

Referendum e amministrative, 21 Comuni al voto nel Reggino: quando si vota

Urne aperte domenica 12 giugno. I cittadini saranno chiamati a pronunciarsi anche sui quesiti referendari. Per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale eventuale turno di ballottaggio il 26 dello stesso mese

Arriva l'ok dal Consiglio dei ministri per amministrative e referendum. I cittadini saranno chiamati a votare nell'election day di domenica 12 giugno con l'eventuale turno di ballottaggio fissato per il 26 dello stesso mese. 

Le date sono state annunciate su Twitter dal deputato Pd, Stefano Ceccanti: "Il Cdm ha ufficializzato le date delle elezioni amministrative: primo turno: 12 giugno; secondo turno: 26 giugno; referendum: 12 giugno".

Elezioni ceccanti-2

Sono 21 i Comuni della Città metropolitana di Reggio Calabria chiamati alle urne:

  1. Antonimina (popolazione 1.361) sindaco Luciano Pelle
  2. Bagnara Calabra (10.622) sindaco Gregorio Giuseppe Frosina
  3. Bovalino (8.814) sindaco Vincenzo Maesano
  4. Calanna (979) sindaco Domenico Romeo
  5. Campo Calabro (4.410) sindaco Rocco Alessandro Repaci
  6. Caraffa del Bianco (532) sindaco Stefano Umberto Marrapodi
  7. Caulonia (7.060)  sindaco Caterina Belcastro
  8. Ciminà (595) sindaco Giusy Caruso
  9. Grotteria (3.274)  sindaco Vincenzo Attilio Loiero
  10. Laganadi (412) sindaco Michele Spadaro
  11. Motta San Giovanni (6.122)  sndaco Giovanni Verduci
  12. Palmi (18.721) sindaco Giuseppe Ranuccio
  13. Placanica (1.250) sindaco Antonio Condemi
  14. Portigliola (1.205) sindaco Rocco Luglio
  15. San Ferdinando (4.299) sindaco Andrea Tripodi
  16. San Lorenzo (**) (2.685) Commissario prefettizio Eugenio Barillà
  17. San Procopio (*) (539) Commissario straordinario Antonina Surace
  18. Staiti (279) - sindaco Giovanna Pellicanò
  19. Terranova Sappo Minulio (549) sindaco Salvatore Foti
  20. Varapodio (2.223) sindaco Orlando Fazzolari
  21. Villa San Giovanni (13.395) Commissario prefettizio Marco Oteri

(*) Sospensione Consiglio ex art. 141 d.lgs. 267/2000 - DP 134779 del 19 novembre 2021 (Dimissioni di
oltre la metà dei Consiglieri assegnati all'Ente) Scioglimento Consiglio ex art. 141 d.lgs. 267/2000 - DPR 10
gennaio 2022
(**) Mancata proclamazione del Sindaco elezioni comunali del 3 e 4 ottobre 2021

I cinque quesiti ammessi dalla Corte costituzionale e che saranno oggetto del referendum sono:

  • la riforma del Csm; 
  • l'abolizione della legge Severino: il quesito propone l'abolizione del decreto legislativo Severino sulla incandidabilità, ineleggibilità e decadenza automatica per i parlamentari, per i rappresentanti di governo, per i consiglieri regionali, per i sindaci e per gli amministratori locali in caso di condanna;
  • i limiti agli abusi della custodia cautelare: si propone di limitare la carcerazione preventiva per il pericolo di "recidiva" solo ai reati più gravi;
  • la separazione delle funzioni dei magistrati: si propone lo stop totale alla possibilità per i magistrati di passare, nel corso della carriera, dalla funzione requirente a quella giudicante e viceversa;
  • il voto degli avvocati nei consigli giudiziari sulle valutazione dei magistrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum e amministrative, 21 Comuni al voto nel Reggino: quando si vota

ReggioToday è in caricamento