Cronaca

Boccia compie il "miracolo" e riporta Irto in mezzo al campo

Il responsabile enti locali del Pd ha chiuso in maniera fruttuosa la sua due giorni calabrese: "Ha assunto una nuova responsabilità, quella di leader del Pd e dei partiti che sostengono il centrosinistra”

Francesco Boccia

Quella di Francesco Boccia non è stata una trasferta infruttuosa. Il responsabile Enti locali del Pd, inviato dal segretario Enrico Letta per riportate nel campo “democrat” Nicola Irto, ha portato a compimento il suo mandato. Il "miracolo" di riportare al centro del campo progressista l'ex presidente del consiglio regionale calabrese è avvenuto.

“Nicola Irto ha accettato di guidare questo processo politico in Calabria, consapevole che questo è un passaggio storico. Nel senso che il risultato che lui farà delineerà il futuro politico della Calabria, sicuramente il futuro del Pd e del centrosinistra, se siamo tutti generosi riusciremo a cambiare le sorti della Calabria”.

La conferma arriva dallo stesso Francesco Boccia durante conferenza stampa che chiude la sua due giorni in Calabria.

Per il “mediatore” romano: “Irto – dice il deputato dem che guida la sezione Enti locali del partito – ha assunto una nuova responsabilità, quella di leader del Pd e dei partiti che sostengono il centrosinistra”.

Per fugare ogni dubbio, infine, Boccia ha precisato: «Significa a che al tavolo nazionale con Letta ci sarà Irto». È questo il mandato che i partiti che compongono il centrosinistra, a parte “Articolo 1”, hanno affidato al consigliere regionale, dovrà “rappresentare la coalizione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccia compie il "miracolo" e riporta Irto in mezzo al campo

ReggioToday è in caricamento