menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La prima nata tra mamma e papà e l'equipe sanitaria

La prima nata tra mamma e papà e l'equipe sanitaria

Tre chili di amore e bellezza, benvenuta Elsa: prima nata del 2021 al Gom

La piccola è venuta al mondo alle 6.41 al Grande ospedale metropolitano nel reparto di ostetricia e ginecologia del Grande ospedale metropolitano, diretto dal professore Stefano Palomba. La neo mamma è la prima paziente dell’ambulatorio BRO del nosocomio reggino

Il 2021 si tinge di rosa a Reggio Calabria. Si chiama Elsa, pesa 3.040 grammi, ed è venuta al mondo alle ore 6.41 di questo tanto atteso anno nuovo. Grande felicità per la prima nata nel reparto di ostetricia e ginecologia del Gom, diretto dal professore Stefano Palomba.

La signora Stefania Morello non è solo la prima mamma reggina del 2021, ma è anche la prima paziente dell’ambulatorio BRO a partorire al Grande ospedale metropolitano.

L’acronimo "BRO" si riferisce alle parole ‘basso rischio ostetrico’ e identifica la gestione della gravidanza, del travaglio e del parto in maniera quanto più non medicalizzata e fisiologica.

L’ambulatorio, fortemente voluto dal professore Palomba, è stato recentemente istituito presso l’Uoc di ostetricia e ginecologia, seguendo le direttive regionali, nazionali e mondiali al fine di ridurre il tasso di tagli cesarei, e ridurre la mortalità e morbidirà materno-neonatale contenendo, nel contempo, il dolore con procedure non farmacologiche.

Palomba Stefano-2"La paziente, - spiega il professore  - è stata seguita e gestita con tecniche ostetriche specifiche per il basso rischio, quali la doccia, il massaggio da parte del partner e posizioni libere". Le ostetriche Domenica Monterosso, Domenica Morabito e Valentina Turco hanno assistito al parto fisiologico e totalmente naturale con l’attenta e discreta supervisione esterna dei ginecologi di turno, i dottori Tiziana Russo e Andrea Azzerboni.

Alla piccola e bellissima principessa Elsa, alla mamma e al papà Davide Palumbo gli auguri più belli per la vita che verrà dalla redazione di ReggioToday.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento